Archivi della categoria: Blog

  Non vedo Sanremo da oltre cinquant’anni. Anzi, se vado indietro con la memoria mi par di ricordare i miei ultimi due festival coincidenti con il Lucio Dalla di Paff Bum (con gli adorati Yardbirds) e col successivo Luigi Tenco suicida per dispetto. Ho sempre pensato che dopo quel 1967 Sanremo avrebbe dovuto chiudere i battenti, la musica leggera italiana ne avrebbe ricavato grande giovamento. … Continua a leggere Ammutinato da Sanremo. Da Pasolini ad Achille Lauro, una riflessione sul festival dei fiori »

  Stamattina mi sono svegliata ed ho pensato a quella volta in cui probabilmente ho rovinato il corso delle cose. L’ho rovinato perché ero arrabbiata ed ho espresso il mio pensiero e, purtroppo, ancora in alcune circostanze non è benaccetto farlo. In generale ma in particolare a noi ragazze, a noi donne, non è consentito arrabbiarci, non è consentito dire il perché siamo arrabbiate, non … Continua a leggere Vivere a Messina. Il diritto alla possibilità: avventure e disavventure di una ragazza single »

  Mai più! Usi e abusi del giorno della memoria (Ugo Volli; Sonda, 2021) Il 27 gennaio di ogni anno celebriamo il Giorno della Memoria per ricordare la Shoah, un evento così tragico che ha cambiato la storia dell’umanità, ma che discorso dopo discorso, retorica dopo retorica rischia di diventare un omaggio astratto e inflazionato. Ugo Volli analizza i significati attribuiti negli anni a questa ricorrenza … Continua a leggere «Cantiere lettura»: cinque libri per non dimenticare la Shoah »

  La morte di Lorenzo Parelli, lo studente all’ultimo giorno di PCTO, alias di alternanza scuola-lavoro, non è né una coincidenza né la solita morte bianca sul lavoro. E’, invece, l’apoteosi di un percorso che era nato ad avvicinare gli studenti al mondo del lavoro ma che spesso si è rilevato mero sfruttamento e modo per rischiare la pelle. Lorenzo Parelli non è il solo: … Continua a leggere “Avrei voluto fare il fotoreporter, sono finito a fare il bagnino”, ecco cosa è rimasto della mia alternanza scuola-lavoro »

  Domenica scorsa Lettera Emme ha compiuto 5 anni. “I migliori anni della nostra vita”, vorremmo dirvi. Ma vi diremmo una bugia, e noi non pubblichiamo fake news. La verità è che non c’è molto da festeggiare. Stiamo affrontando (tutti quanti) uno dei periodi più difficili di sempre, che ha condizionato e continua a condizionare la vita di milioni di persone, e ancora non riusciamo … Continua a leggere “Il tempo vola quando ci si diverte”: i primi cinque anni di LetteraEmme »

  Questa mattina mi sono sveglia ed ho pensato che è finita, finalmente. Sono passate quasi due settimane dall’Epifania che tutte le feste si porta via e, come facilmente si intuisce, non mi dispiace per nulla. Per una non amante delle festività come me, non è forse la fine stessa delle festività l’unica cosa per cui festeggiare? Che poi festeggiare è un parolone, diciamo apprezzare … Continua a leggere Vivere a Messina. Quando tutti vanno via »

  Campo di battaglia. Le lotte dei corpi femminili (Carolina Capria; effequ, 2021) In questo libro l’autrice riesce non solo ad individuare delle corde invisibili ma a tenerle ben salde per comporre un nuovo inno alla femminilità. Le corde sono nascoste tra le pieghe del corpo delle donne: ed è frugando tra la pelle, i capelli, le rughe, il sangue, gli occhi, le orecchie e … Continua a leggere «Cantiere lettura»: cinque libri consigliati dalla libreria Colapesce »

  A giudicare da quanto ci dicono i Veda, il nostro tempo sarebbe il Kali Yuga, l’ultimo dei quattro yuga o periodizzazioni epocali, le cui caratteristiche sono la barbarie, la povertà spirituale, la conflittualità permanente. Alla sua fine (ma ce ne vuole ancora! Iniziato nel 3102 a.C., esso dovrebbe durare 432000 anni, quindi concludersi nel 428898 d.C…) il mondo, ci assicurano gli Indù, ritroverà nuovo inizio con una … Continua a leggere Tempi di barbarie: il caso della Scala dei Turchi e gli “sciacalli” di David Sassoli »

MESSINA. Hanno modificato il nostro punto di vista, hanno reso fertile la nostra immaginazione e hanno reso stimolanti le nostre letture. Sono i 25 libri selezionati da Venera Leto della Libreria Colapesce, che dopo i consueti consigli di lettura settimanali, ha stilato la sua personale classifica (in ordine sparso) con i testi che hanno caratterizzato il 2021. Boulder di Eva Baltasar (Nottetempo edizioni) La terra … Continua a leggere “Cantiere lettura”: i migliori libri del 2021 scelti dalla Libreria Colapesce »

  La mattina del 24 dicembre, in maniera non troppo diversa da molti italiani, gli abitanti di Sydney formano lunghe file davanti alle pescherie. La differenza principale sta nel fatto che qui la vigilia è poco sentita, e i pezzi da 90 si sfoderano solo a partire dal pranzo di Natale in poi. Per me e la mia compagna, entrambi messinesi, cambiava poco, dal momento … Continua a leggere Pasta al forno, file e distanze: la mia esperienza da siciliano in Australia, positivo a Natale »