Archivi della categoria: Blog

  Animale e nume (Enrico Bordignon; Mosca bianca, 2018)     Un’ esplosione di colori si increspa sulla superficie di un pianeta misterioso. Dall’altra parte del telescopio un team altrettanto variopinto di personaggi si interroga sulla nuova scoperta. Il set della speculazione scientifica è un osservatorio astronomico collocato nel luogo dove si saziano le aquile presso le antiche vestigie della civiltà inca. Il firmamento planetario … Continua a leggere «Cantiere lettura»: cinque libri da leggere questo weekend »

  Ricominciare. O no? C’è un vaccino contro il Covid, che è quello cui si è sottoposta la maggioranza degli italiani e al quale una notevole porzione di essi ha inteso sottrarsi, e c’è un vaccino contro la paura, l’isolamento, la depressione, l’esperienza vissuta di fine del mondo (Weltuntergangserlebnis). Quest’altro vaccino, non meno prezioso del primo, potremmo semplificarlo con un verbo: ricominciare. Ricominciare ad aver … Continua a leggere L’esigenza di ricominciare: un vaccino metaforico contro la paura, l’isolamento, la depressione »

  Human (Moscabianca edizioni; a cura di Diletta Crudeli, prefazione di Antonia Caruso, 2021)     ​Contiene i racconti di: Alice Bassi • Carlo Benedetti • Andrea Cassini • Linda De Santi • Maurizio Ferrero • Erica Gigat • Simone Giraudi • Michela Lazzaroni • Francesca Mattei • Elena Giorgiana Mirabelli • Lucia Perrucci • Valentina Ramacciotti Dal sito dell’editore: All’inizio erano i cyborg, simboli … Continua a leggere «Cantiere lettura»: cinque libri a tema Lgbtq+ consigliati dalla Libreria Colapesce »

  L’amore muto (Pia Rimini; Readerforblind, 2021)     Maria Pia Rimini è stata una scrittrice triestina nata nel 1900 che morì ad Auschwitz all’età di quarantaquattro anni. La scrittura coraggiosa dei racconti contenuti in questo libro, pubblicato per la prima volta nel 1930, diviene la voce triste ma dirompente di tutte le donne che voce non ne hanno. Ed è in questo silenzio che … Continua a leggere «Cantiere lettura», cinque libri consigliati dalla libreria Colapesce »

  Caro amico, Come stai? Come va da quelle parti? Qui, beh… per farti capire la situazione, ho realizzato che era Settembre con qualche giorno di ritardo. Circondato da calendari e appuntamenti, sapevo che fosse settembre, ma qualcosa mi impediva di rendermene bene conto. Un po’ perché, da queste parti, settembre è il mese della primavera. Primavera vuol dire fine dell’inverno. Ma l’inverno è stato … Continua a leggere Il Covid e le assenze: l’estate saltata in Italia, la primavera che deve arrivare in Australia »

  Cenere (Grazia Deledda; Utopia) Grazia Deledda  (1871 –1936) è stata una scrittrice sarda ed è stata la prima donna italiana a venire insignita del premio Nobel nel 1926. Cenere, pubblicato per la prima volta nel 1903, è un romanzo che appartiene alla maturità artistica della scrittrice e presenta tutte le caratteristiche stilistiche che l’hanno resa famosa sino all’illustre premio Nobel: “per la sua potenza di … Continua a leggere “Cantiere lettura”: cinque libri consigliati dalla Libreria Colapesce »

  La città delle donne (Bianca Fusco; Edstarpress, 2021) Bianca Fusco è una giovane autrice messinese. La città delle donne è un libro che ci permette di osservare i nostri spazi pubblici e le nostre città secondo una prospettiva differente: quella di genere. Il diritto ad accedere a molti spazi, anche i più comuni, è ancora oggi infatti differenziato: sin da piccole le donne imparano … Continua a leggere “Cantiere lettura”: cinque libri consigliati dalla Libreria Colapesce »

  Ernesto de Martino (che volete farci, è una mania questa mia) diceva che per poterci aprire alle identità altrui dobbiamo essere bene fondati sulle nostre. Egli si contrapponeva in tal modo al relativismo culturale, assai di moda negli anni sessanta, quella concezione che poneva tutte le culture sullo stesso piano e teorizzava che si potesse allegramente trascorrere dall’una all’altra, posto che tutte avevano la … Continua a leggere Sul concetto di identità: perché Padania e “messinesità” si equivalgono »

  Seni e Uova (Mieko Kawakami; e/o Edizioni, 2020)     Molto apprezzata da Murakami, Mieko Kawakami (1976) è una delle scrittrici giapponesi contemporanee più interessanti. C’è un’immagine che si può paragonare a questo libro ed è il quadro “Le tre età della donna” di Gustave Klimt. Così come il quadro, questo libro esalta il corpo femminile e lo racconta in tre fasi della vita: … Continua a leggere «Cantiere lettura»: cinque libri da portare sotto l’ombrellone in questi ultimi giorni di agosto »

  MESSINA. Immaginate di avere la possibilità, per una settimana, di stare a contatto con persone di quattro o cinque Paesi diversi. Ecco. Ora moltiplicate l’entusiasmo di questa fantasia per cinque: le emozioni sono incalcolabili. È come mi sono sentito io quando mi hanno detto cosa mi sarebbe aspettato questa estate nei mesi di giugno e luglio: cinque scambi giovanili Erasmus+ a Sant’Alessio Siculo. E, ad … Continua a leggere Erasmus+: il racconto personale di un’esperienza che ti cambia la vita »