Archivi della categoria: Blog

  Campo di battaglia. Le lotte dei corpi femminili (Carolina Capria; effequ, 2021) In questo libro l’autrice riesce non solo ad individuare delle corde invisibili ma a tenerle ben salde per comporre un nuovo inno alla femminilità. Le corde sono nascoste tra le pieghe del corpo delle donne: ed è frugando tra la pelle, i capelli, le rughe, il sangue, gli occhi, le orecchie e … Continua a leggere «Cantiere lettura»: cinque libri consigliati dalla libreria Colapesce »

  A giudicare da quanto ci dicono i Veda, il nostro tempo sarebbe il Kali Yuga, l’ultimo dei quattro yuga o periodizzazioni epocali, le cui caratteristiche sono la barbarie, la povertà spirituale, la conflittualità permanente. Alla sua fine (ma ce ne vuole ancora! Iniziato nel 3102 a.C., esso dovrebbe durare 432000 anni, quindi concludersi nel 428898 d.C…) il mondo, ci assicurano gli Indù, ritroverà nuovo inizio con una … Continua a leggere Tempi di barbarie: il caso della Scala dei Turchi e gli “sciacalli” di David Sassoli »

MESSINA. Hanno modificato il nostro punto di vista, hanno reso fertile la nostra immaginazione e hanno reso stimolanti le nostre letture. Sono i 25 libri selezionati da Venera Leto della Libreria Colapesce, che dopo i consueti consigli di lettura settimanali, ha stilato la sua personale classifica (in ordine sparso) con i testi che hanno caratterizzato il 2021. Boulder di Eva Baltasar (Nottetempo edizioni) La terra … Continua a leggere “Cantiere lettura”: i migliori libri del 2021 scelti dalla Libreria Colapesce »

  La mattina del 24 dicembre, in maniera non troppo diversa da molti italiani, gli abitanti di Sydney formano lunghe file davanti alle pescherie. La differenza principale sta nel fatto che qui la vigilia è poco sentita, e i pezzi da 90 si sfoderano solo a partire dal pranzo di Natale in poi. Per me e la mia compagna, entrambi messinesi, cambiava poco, dal momento … Continua a leggere Pasta al forno, file e distanze: la mia esperienza da siciliano in Australia, positivo a Natale »

  I sorrisi e l’ironia, gli eventi, la musica e le feste, la presenza costante sui social network,  la passione per la cucina, per la buona cucina, “gli ingredienti poveri e i sapori antichi rivisitati in chiave moderna“. Ogni volta che mi son trovato a Bologna per lavoro, passare dalla tua Tumpulata, a due passi dalla casa-fondazione di Lucio Dalla, era d’obbligo e un piacere. … Continua a leggere “Si sciala un cristiano”: un ricordo personale di Nino Cucinotta »

  Quando ci si chiede perché si molla la propria città per andare altrove in cerca di prospettive più rosee, si cercano sempre risposte in ragioni sociali, economiche e a volte anche culturali. La verità, però, è molto più prosaica e “terra-terra”, e non si limita a “non c’è lavoro” (o ce n’è troppo poco): è che anche se poi si trova un impiego, non viene … Continua a leggere Messina, la fine di una società basata sul lavoro e sulla dignità: giovani privati delle loro speranze »

  Radici bionde (Bernardine Evaristo; Sur, 2021) Bernardine Evaristo è una scrittrice britannica di origine nigeriana. La scrittrice In questo libro capovolge la storia immaginando che la schiavitù sia perpetrata dalla razza nera a discapito di quella bianca. In questo romanzo sono proprio i neri a creare un impero coloniale e a deportare coattivamente i bianchi strappandoli dal continente europeo per impiegarli come forza lavoro. … Continua a leggere «Cantiere lettura»: cinque libri da leggere questa settimana (o da regalare a Natale) »

  «Da qualche tempo provo una certa ritrosia a scrivere su Facebook, e commentare gli eventi, locali o nazionali e qualche volta anche planetari, dei quali i media mi tengono regolarmente al corrente. Mi sono dunque interrogato su questa mia ritrosia, starei per dire saturazione, ad esprimere un parere su questa o quella vicenda che a me, come a tanti altri, provoca di volta in … Continua a leggere Via dalla pazza folla di Facebook: le ragioni di un silenzio definitivo »

  Alice nel paese dei diritti (Lodi – Novara; Sonda, 2013) Alice esce dal Paese delle Meraviglie e, accompagnata dagli altri protagonisti del celeberrimo racconto di Lewis Carrol, inizia il suo viaggio in un altro Paese, non meno complesso e strambo, visto dai suoi occhi di bambina. Ogni nuovo incontro fornisce un’opportunità di confronto con ciascun personaggio, che aiuta a introdurre nel testo un Diritto fondamentale. … Continua a leggere Cinque libri da regalare nell’ambito dell’iniziativa “Io leggo perché” »

Le cattive (Camila Sosa Vilada; Casa editrice sur; 2021) Camila Sosa Vilada (1982) è una scrittrice ed un’attrice transgender argentina. Tante immagini scattate al buio. Il buio della notte in cui si muovono le protagoniste del romanzo. La notte del pregiudizio, del margine, dell’ipocrisia, del sesso a pagamento. La notte che rende visibili queste donne che come vampiri si dileguano e smettono di esistere alla … Continua a leggere «Cantiere lettura»: cinque libri per affrontare al meglio i prossimi sette giorni »