Category Archives: Qui Europa

  MESSINA. Educare e formare gruppi specifici in competenze digitali moderne, come il pensiero algoritmico, è stato questo l’obiettivo di Algorithmic Thinking for Migrants Teachers Education, il programma Erasmus plus organizzato da LabStem Robotics ed E-ducation in progress. Il progetto indirizzato a migranti (adulti e bambini) e insegnanti e formatori che lavorano nel campo dell’istruzione diretta agli immigrati aveva come priorità affrontare la trasformazione digitale attraverso … Continue reading “Algorithmic Thinking for Migrants Teachers Education”: il programma per apprendere competenze digitali moderne »

  MESSINA. Si è concluso pochi giorni fa lo Youth Exchange targato Erasmus+ dal titolo “Neets oddity”, il progetto che l’associazione messinese The Rising Stars ha organizzato a Taormina, presso l’Hotel Calipso, con lo scopo di far confrontare sulla tematica dei neet (Not in Education, Employment or Training) 43 partecipanti provenienti da sette Paesi differenti dell’Unione Europea: Grecia, Slovacchia, Croazia, Bulgaria, Romania, Spagna e, naturalmente, Italia. … Continue reading “NEETs Oddity”, a Taormina il progetto Erasmus+ dell’associazione The Rising Stars »

  MESSINA. A Castel di Tusa è stato un ottobre completamente targato Erasmus+. Come? Grazie all’associazione New Horizons che nell’ambito del programma europeo ha organizzato una serie di attività e di incontri per coinvolgere i cittadini del luogo e quelli provenienti da altri Paesi del continente europeo. Il primo evento è stato l’attività di Job Shadowing dei partecipanti dell’associazione SAVWA Africa (Sud Africa) e si inserisce all’interno … Continue reading Tusa, un ottobre targato Erasmus »

  MESSINA. Prima si è andati alla scoperta di Napoli, passando da Portici ed Ercolano, poi è stata la volta dei Colli San Rizzo, con il Santuario di Dinnammare, il Giardino delle Meraviglie e la sua flora e fauna, successivamente Capo Milazzo, con il castello del posto e le piscine di Venere. Infine, è stata la volta di tornare a Messina, più precisamente, a Capo Peloro … Continue reading Il progetto di educazione ambientale di “Education In Progress” termina a Capo Peloro »

  MESSINA. Napoli (Portici ed Ercolano, per l’esattezza), poi Dinnammare e Colli San Rizzo e, successivamente, Capo Milazzo e dintorni. Il terzo step dell’iniziativa “Outdoor experiental learning”, il progetto europeo organizzato dall’associazione rumena “Asociatia Lucratorilor de Tineret”, capofila dell’iniziativa e che per realizzarlo ha stretto una partnership con l’associazione messinese “Education in Progress”, ha avuto luogo fra le bellezze della riserva naturale del comune mamertino, tra l’11 e … Continue reading “Outdoor experiental learning”, la terza mobilità si è tenuta a Capo Milazzo »

  MESSINA. Dopo la mobilità che ha visto protagonisti a Napoli, tra le bellezze di Portici ed Ercolano, adulti di ben quindici Paesi europei differenti, l’iniziativa “Outdoor experiental learning”, il progetto europeo organizzato dall’associazione rumena “Asociatia Lucratorilor de Tineret”, capofila dell’iniziativa e che per realizzarlo ha stretto una partnership con l’associazione messinese “Education in Progress”, ha continuato per altri quattro giorni (dall’8 all’11 giugno) fra Dinnammare e i Colli … Continue reading Educazione ambientale sui Colli San Rizzo: il secondo step del progetto di “Education In Progress” »

  MESSINA. È iniziata a Napoli, con un focus sulle bellezze di Portici ed Ercolano, ed è finito a Capo Peloro, con la scoperta delle meraviglie a Torre Faro e Ganzirri. Si tratta dell’iniziativa “Outdoor experiental learning”, il progetto europeo organizzato dall’associazione rumena “Asociatia Lucratorilor de Tineret”, capofila dell’iniziativa e che per realizzarlo ha stretto una partnership con l’associazione messinese “Education in Progress”. L’obiettivo? Formare gli adulti per … Continue reading Alla scoperta dell’ambiente: il progetto dell’associazione “Education In Progress” a Napoli »

  MESSINA. Si è svolto tra il 13 e il 19 giugno il progetto “Think like ink”, che ha avuto luogo a Taormina, nell’ambito del programma Erasmus+ dell’Unione Europea. Per una settimana, infatti, 27 ragazzi tra i 18 e i 30 anni provenienti da Lituania, Serbia, Moldavia, Albania, Croazia, Georgia e Ucraina si sono incontrati per partecipare ad un training course e seguire dei seminari sui … Continue reading “Think like ink”, a Taormina un training course targato UE »

  MESSINA. Si è svolto nelle giornate di venerdì 27 e sabato 28 maggio, presso il Tus’hotel, l’incontro di medio termine del progetto “Sport@Street”. L’iniziativa, finanziata dal programma “Erasmus+ Sport”, promuove lo “Street Workout” come stile di vita sano e coinvolge le persone di tutte le età e provenienze attraverso una migliore pianificazione dell’allenamento. Lo street workout è un allenamento calistenico che, a sua volta, indica una serie di esercizi in cui … Continue reading Erasmus+, Tusa ospita il meeting di valutazione del progetto “Sport@Street” »

  MESSINA. Si è svolto dal mese di agosto 2021 fino al 14 febbraio il progetto dell’associazione messinese “Recognize and help gender-based violence victims”, approvato dal Consiglio d’Europa e finanziato dalla European Youth Foundation, mirato a colmare la mancanza di visibilità e sostegno per le vittime e i sopravvissuti alla violenza di genere. Inoltre, mirava a migliorare la comprensione dei fattori di rischio, delle forme di … Continue reading Imparare a riconoscere e aiutare le vittime di violenza di genere: il progetto dell’associazione The Rising Stars »