Archivi della categoria: Spotlight

MESSINA. Dieci pagine di relazione firmate da un gruppo di studio di Articolo1, CMDB, MessinAccomuna, Rete34+, Rifondazione, e Più Europa, che fanno a pezzi, bilanci e asseverazioni alla mano, l’operazione raccontata dal sindaco Cateno De Luca nella sua relazione di secondo anno di mandato. Dopo una prima elencazione sommaria (qui), la relazione entra nel dettaglio, e colpisce durissimo: “L’intera sezione dedicata a risanamento finanziario e … Continua a leggere Debiti del Comune di Messina, la controrelazione “Reazione a Cateno” »

  MESSINA. Per Cateno De Luca, “alla luce della riduzione della massa debitoria censita nel piano di riequilibrio ed in considerazione del mantenimento della azioni poste in essere, si ipotizza di potersi definire le azioni per uscire dalla procedure di riequilibrio entro il 2023“. E’ quanto risponde il comune di Messina al Ministero dell’Interno, che chiede lumi sull’avanzamento delle misure previste per far rientrare il … Continua a leggere Debiti del Comune di Messina, la relazione del sindaco Cateno De Luca »

    MESSINA. A Messina, gli effetti del “riscaldamento globale” si fanno sentire in misura piuttosto tangibile. Ben 3,4 gradi di aumento della temperatura media in cinquant’anni, con una temperatura media annuale di 19 gradi nel corso dell’ultimo decennio. A misurare i valori della città dello Stretto è il progetto “Glocal Climate Change”, realizzato nel corso del 2020 da OBC Transeuropa per lo European Data Journalism Network (EDJNet), … Continua a leggere Cambiamenti climatici, Messina al primo posto in Sicilia per aumento di temperature »

  MESSINA. Un siciliano su 4 non ha letto nemmeno un libro nel corso del 2016 e una famiglia siciliana su 5 non possiede in casa nemmeno un volume. I dati annuali pubblicati dall’Istat sulla produzione e la fruizione di libri in Italia descrivono un Paese in cui la lettura è divenuto un fenomeno di nicchia, riservato a un ristretto pubblico di iniziati: appena il … Continua a leggere In Sicilia non si legge più: la terra di Pirandello ha dimenticato i libri. I numeri di un disastro »

  MESSINA. Appena 42,18 euro pro-capite. È quanto spende il Comune di Messina per l’istruzione e il diritto allo studio in base a quanto si evince dalla classifica stilata da Openpolis e realizzata grazie a openbilanci, piattaforma online sui bilanci comunali. Tra le città con più di 200mila abitanti, Messina si piazza all’ultimo posto, preceduta da Napoli (51,97) e Bari (83,27). In vetta alla graduatoria … Continua a leggere Fondi per l’istruzione e il diritto allo studio, Messina è ultima in tutta Italia tra le grandi città »

  MESSINA. Oltre sedici milioni di euro di aiuti a famiglie e imprese per il primo semestre 2021: è la manovra di sostegno economico che il comune di Messina si appresta a varare per far fronte alla nuova ondata di covid-19 (la terza, senza che la seconda sia mai terminata), sancita con delibera di giunta una settimana fa. Nel dettaglio è previsto un importo complessivo … Continua a leggere Coronavirus, il punto sugli aiuti economici a famiglie e imprese (continueranno per sei mesi) »

  Di Andrea Denaro e Claudia Mangano MESSINA. Si va verso il calo demografico nella provincia di Messina. Secondo i dati Istat relativi al 2019, infatti, ci sono più morti che nati alla fine dell’anno, differenza negativa che si registra ormai dal 2011. Il trend lascia pensare ad un lento ma costante spopolamento nel messinese, in particolare dei centri più grossi. Situazione che poi non … Continua a leggere Messina, più morti che nati: in un anno oltre 3.500 persone in meno in tutta la provincia »

  PALERMO. L’annuncio è arrivato ieri mattina: la Sicilia, insieme ad altre sei regioni (Piemonte, Toscana, Lazio, Puglia, Basilicata, Sardegna), è stata individuata come territorio potenzialmente idoneo alla costruzione di un “cimitero nucleare” in cui seppellire in sicurezza le scorie radioattive presenti (anche da decenni) in Italia, provenienti dalle quattro centrali nucleari e dalla decina di impianti in disuso. I siti indicati, per la Sicilia, … Continua a leggere Rifiuti nucleari in Sicilia, tutto quello che c’è da sapere (e la faccenda spiegata dall’inizio) »

  MESSINA. Qual è la percentuale di raccolta differenziata nella città di Messina? Non si sa. Non c’è infatti uniformità tra i dati rilasciati dall’Ispra, l’istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale, che per il 2019, anno di ultima rilevazione, indica per la città dello Stretto una percentuale inferiore al 20%, e quelli dell’assessorato all’Energia della regione Siciliana, ben più “generoso” con la città dello … Continua a leggere Raccolta differenziata a Messina, i numeri non tornano: la discrepanza fra i dati della Regione e quelli dell’Ispra »

  MESSINA. Il sindaco, Gaetano D’Arrigo, ha rassegnato le dimissioni (in realtà è stato sollevato dall’incarico dal re Vittorio Emanuele III). Dei suoi assessori non c’è più nessuno. Ci sono solo diciotto consiglieri comunali, che si riuniscono in seconda convocazione. Inizia con una formalità di rito, che nella sua ufficialità svela tutto l’orrore di una città quasi del tutto cancellata dalla faccia della terra, la … Continua a leggere “Messina, 14 febbraio 1909”: la prima seduta del consiglio comunale dopo il terremoto »