Archivio Tag: Comune di Messina

  MESSINA. L’argomento è di quelli che hanno fatto discutere e lo faranno ancora: in città si è scatenato un dibattito, trasversale e molto ampio, sulle aree cittadine la cui giurisdizione e titolarità appartiene però all’Autorità portuale. Sull’argomento sono intervenuti soggetti tra loro distantissimi tipo Cambiamo Messina dal Basso e Capitale Messina, e sono arrivati alla stessa conclusione: che ne sarà di quelle aree quando … Continua a leggere Autorità portuale, tutti i canoni che il Comune paga all’ente di via Vittorio Emanuele »

MESSINA. Sono state per anni la “palla al piede” del Comune di Messina, portatrici di gioie, pochissime, e dolori a non finire per le casse di Palazzo Zanca. Che negli anni passati non lesinava di sfornare a getto continuo società dalla dubbia funzione, che spesso altro non erano che un contentino per i trombati alle elezioni, che riuscivano a strappare un posto in un consiglio … Continua a leggere Comune di Messina, le partecipate eterne, chi le amministra e con che compensi »

MESSINA. Iniziano a cadere le prime teste dopo l’inchiesta Tekno, in cui la Dia di Messina ha passato sotto la lente 70 progetti in due anni, per una cifra complessiva di quasi un milione di euro autoerogati per funzionari e tecnici del Consorzio.   Per i dirigenti Gaspare Sceusa, Anna Sidoti, Antonio Lanteri, Angelo Puccia  e  Alfonso Schipisi,  la Procura ha disposto la sospensione dal … Continua a leggere Operazione Tekno, il Comune sospende Stefano Magnisi, il Cas altri cinque dirigenti »

MESSINA. Quasi un milione e mezzo. È la somma che ogni anno il Comune di Messina paga a due dozzine tra enti e privati, per affitti. Trentaquattro canoni di locazione per locali che Palazzo Zanca usa per scuole, uffici, centri sociali e persino per la sede di uno dei sei quartieri. La situazione, rispetto a qualche anno fa, è migliorata di molto, quando il totale dei … Continua a leggere Fitti passivi, tutti i contratti di locazione che il Comune pagherà nel 2017 »

MESSINA. È stato all’indomani del mancato raggiungimento del quorum per il voto di sfiducia che Renato Accorinti lo aveva chiesto ai suoi assessori: rimettete le vostre deleghe nelle mani del sindaco, come gesto simbolico e per correggere il tiro rispetto ad alcune competenze. Più di un mese e mezzo dopo, un decreto sindacale rimette le cose a posto, riassegnando tutte le deleghe. E aggiungendone di nuove. … Continua a leggere Niente rimpasto, solo rimodulazione: Renato Accorinti riassegna le deleghe ai suoi assessori. Ecco cosa cambia »

MESSINA. Una Fiat Punto del 2001, 1242 di cilindrata, con nemmeno 65mila km sul groppone? cento euro. Una Lancia Dedra del 1991, berlina di segmento medio non troppo capita dal mercato, ma con un motore da 1800 centimetri cubi e poco più di 81mila km? Anch’essa cento euro. Il comune di Messina decide di fare spazio nel proprio autoparco, e per fare cassa mette all’asta diciassette … Continua a leggere Un’auto del Comune? La compri a cento euro »

MESSINA. Tra Genio civile e comune di Messina ormai è guerra aperta. A bassa intensità, dato il contegno istituzionale dovuto tra i due enti, ma guerra. Che vede nell’ingegnere capo dell’ufficio regionale, Leonardo Santoro, l’incursore. Dopo la circolare con la quale annunciava il ritiro del parere favorevole alla variante di salvaguardia del Prg, la “salvacolline”, oggi il capitolo della saga si arricchisce di un nuovo … Continua a leggere Ordinanze contrapposte sui torrenti, guerra tra Genio civile e Comune »

MESSINA. Qual è il settore in cui il comune di Messina impegna più fondi? E quali sono le gare più costose che Palazzo Zanca bandisce? E quanto spende per un singolo appalto?  Nei quattro anni di amministrazione guidata da Renato Accorinti, vincono a mani basse i servizi sociali: sedici gare, considerando le sei in scadenza il 24 marzo, per una somma totale di quasi 33 milioni di … Continua a leggere La top 15 delle gare più costose bandite dal Comune di Messina nell’era Accorinti »

MESSINA. Quarantamila euro per la pulizia straordinaria di aprile, maggio e giugno, dal litorale di Ortoliuzzo a quello di Giampilieri, poi subentrerà Messinambiente (o MessinaServizi Bene Comune, se il consiglio comunale voterà l’affidamento del servizio) e garantirà il mantenimento della pulizia. Stavolta, per non arrivare in affanno come al solito, il comune di Messina cerca di attrezzarsi prima dell’arrivo della stagione dei bagni, e si … Continua a leggere Spiagge, stavolta si interviene in tempo: ad aprile la gara per la pulizia »

MESSINA. Quarantacinque giorni alla presentazione del concordato, del piano di rientro dai debiti e della documentazione, e a Messinambiente è ancora buio pesto. I commissari giudiziari Paolo Bastia (ordinario di Economia Aziendale presso l’Università degli Studi di Bologna e di Analisi dei costi alla Luiss di Roma) e Antonino Mazzei (avvocato messinese) nominati dal giudice delegato Giuseppe Minutoli, non sono ancora materialmente in possesso delle “carte” necessarie a … Continua a leggere Messinambiente, i problemi di sempre mentre i curatori giudiziari Bastia e Mazzei sono al lavoro sul concordato »