I miei nipoti, la focaccia e quei Sospiri di Monaca del viale Boccetta

 

Giampiero Cicciò

«La nostalgia più forte è per la mia famiglia. Non avendone una creata da me, quella in cui sono nato resta la mia sola famiglia. Capeggiata da una capostipite madre e nonna, oggi si è allargata perché ci sono i figli di mia sorella e di mio fratello. Che io sento anche come figli miei: sono uno zio che vede nei figli dei fratelli il proprio sangue che durerà. Per smorzare gli indesiderati effetti collaterali della lontananza, abbiamo un gruppo whatsapp quotidianamente pullulante di foto e messaggi. Ma sbaciucchiare i nipotini su un display è tutt’altra cosa. Marzia, la più grande, anche lei emigrata come me, di recente da Milano si è trasferita a Roma per continuare gli studi e questa è una bellissima occasione per “viverla” di più. E poi è più saggia di me e quindi ho finalmente anche un familiare assennato su cui contare nella capitale. 

E c’è altro: sognate da lontano, anche la focaccia, le granite con panna e la vista sullo Stretto da camera mia (dove dormo più soavemente che in qualsiasi hotel di superlusso in cui vado soltanto quando me lo pagano le produzioni televisive) mi causano ardenti sospiri (ah, quelli di monaca con la ricotta comprati sul viale Boccetta!). Ma tanto a Messina i trigliceridi non li controllo più da tempo…»

L’autore:

Giampiero Cicciò è autore, regista, attore teatrale, di tv, di cinema, giornalista pubblicista. Lascia Messina a vent’anni e si trasferisce a Firenze per frequentare la “Bottega Teatrale” diretta da Vittorio Gassman. Dopo due anni approda a Roma dove vive e lavora ancora oggi. Ha da poco finito di recitare al Teatro Argentina di Roma, diretto da Massimo Popolizio, in “Ragazzi di vita” di Pier Paolo Pasolini. E il 20 e 21 febbraio su Raiuno, accanto a Beppe Fiorello e Giuseppe Battiston, sarà tra i protagonisti della fiction “I fantasmi di Portopalo”. 

guest

1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Manuela
Manuela
5 Febbraio 2017 7:52

Ma questa sarebbe la foto di una granita? : )