Author: Alessio Caspanello

  MESSINA. Il miglior video di promozione turistica di Messina potrebbe venire… dalla Polonia, e più precisamente dai membri del collettivo “BNT psycho vlog 202”, che due giorni fa, sulla loro pagina, hanno pubblicato un filmato, girato in maniera professionale, della scalata al pilone di Faro. Un climber polacco, che indossa adeguatamente una felpa col simbolo di Spider-man, è ripreso per mezz’ora prima alle prese … Continua a leggere Dalla Polonia per scalare il pilone di Capo Faro senza protezioni: l’impresa di un collettivo (foto e video) »

  MESSINA. Il buio, nello Stretto di Messina, non è sceso che da qualche minuto, quel pomeriggio del 15 gennaio del 2007, quando i passeggeri della motonave veloce Segesta sentono uno schianto che non scorderanno mai più. Fuori dagli oblò si intravede la carena della mastodontica portacontainer Susan Borchard, che per un paio di metri invade lʼabitacolo dellʼaliscafo. Moriranno in quattro, tutti membri dellʼequipaggio del … Continua a leggere Incidente del “Segesta”, tredici anni di misteri »

  MESSINA. La pergamena originale con la quale il consiglio comunale concedeva la cittadinanza onoraria all’ex arcivescovo Giovanni Marra. Una lettera autografa del presidente della federazione Russa Vladimir Putin in cui si ringrazia il sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca per le celebrazioni riservate ai marinai russi per il loro prodigarsi nei soccorsi ai messinesi dopo il terremoto del 1908. Il progetto dell’acquedotto messinese redatto dal … Continua a leggere Messina, a Palazzo Zanca decenni di memorie finiscono nella spazzatura (foto) »

  MESSINA. Il sindaco Cateno De Luca c’è riuscito di nuovo, a scompaginare le carte e rivoluzionare il volto del consiglio comunale. Perché , dopo il “no grazie” alla proposta di creare un intergruppo per portare avanti le proposte della piattaforma “cambio di passo” da parte di Forza Italia, Lega e Pd, che spesso avevano votato senza troppe timidezze le proposte dell’amministrazione, oggi è una … Continua a leggere Spaccatura nei 5 Stelle, Serena Giannetto dice “sì” alla piattaforma “Cambio di passo” di Cateno De Luca »

  MESSINA. Il “ramoscello d’ulivo” che il sindaco Cateno De Luca ha porto metaforicamente al consiglio comunale, al termine del suo discorso di inizio anno, è arrivato dopo quaranta minuti di clava e schiaffoni riservati senza appello (e tra gli applausi del centinaio di accaniti sostenitori accorsi per il discorso) all’aula, in ciascuna delle sue componenti. Un gioco, quello del bastone e e della carota, … Continua a leggere Cateno De Luca contro il consiglio comunale, capitolo cento. Cosa vorrebbe il sindaco dall’aula »

  MESSINA. Non solo la delibera di contratto di servizio dell’Atm votata due volte dal consiglio comunale (il 27 bocciata, il 29 riproposta e il 30 approvata) non era improcrastinabile, inevitabile e indifferibile per evitare il blocco dei mezzi dell’Atm e degli stipendi ai dipendenti, ma la giunta lo sapeva anche prima che in aula l’atto fosse bocciato (e poi approvato). Nonostante questo, il sindaco … Continua a leggere Atm, De Luca fa pressione sul consiglio paventando blocco di bus e stipendi. Ma non è vero »

  MESSINA. “Oggi, 30 dicembre 2019 con l’approvazione del bilancio finale di liquidazione si è provveduto alla chiusura dell’attività di liquidatela, e nei prossimi giorni si provvederà alla cancellazione dal registro delle imprese”. Con un post, ieri, il sindaco Cateno De Luca annunciava la definitiva morte della partecipata Nettuno Spa, che è “sopravvissuta” a sè stessa quasi un decennio. Tanto è passato, infatti, da quando … Continua a leggere Addio alla Nettuno Spa, la storia della partecipata che in vent’anni ha prodotto solo debiti (e stipendi) »

  Chi oggi si stupisce, punta il dito, si indigna e lamenta corruzione dei costumi “dove andremo a finire signora mia” per la rissa di ieri (e di due sabati fa, e di tre, e così andare) in via I Settembre, probabilmente trent’anni fa viveva in qualche fortunato “altrove”. O non aveva vita sociale. Perché la mia generazione, quella dei quarantenni avanzati, che ora è … Continua a leggere Quando “calavano” sul Viale al grido “ou…cceccosa?” »

  MESSINA. Da un lato il bastone (“o il consiglio comunale cambia registro e si crea una maggioranza stabile, o si va a nuove elezioni, ha detto pressappoco oggi), dall’altro la carota (una lettera accomodante e un richiamo alla responsabilità). Cateno De Luca, col consiglio comunale, ha sempre mantenuto un atteggiamento ambivalente, di schiaffo e carezza, spesso l’uno a qualche minuto di distanza dall’altro. E … Continua a leggere Atm, Cateno De Luca ci riprova, e ripropone la delibera bocciata dal consiglio comunale due giorni fa »

  MESSINA. Il 27 dicembre del 1908, 140mila messinesi vanno a dormire: passa la mezzanotte, il 27 diventa 28 e, dopo le 5.20, ottantamila di essi non si sveglieranno più, uccisi dal terremoto che è a tutt’oggi considerato il secondo più grave nella storia moderna dell’emisfero occidentale per tributo in vite umane. Un’apocalisse della quale ancora oggi si sente una sinistra eco, ma che diede … Continua a leggere Messina, cosa succederebbe in caso di un nuovo “1908” »