Archivio Tag: Piano regolatore

MESSINA. Del piano regolatore, per tre anni e mezzo, non sembrava importare a nessuno, nonostante la variante fosse “scaduta” nel 2012. Da due settimane è diventato argomento caldissimo, con scambio di comunicati, e circolari sull’asse Messina-Palermo che coinvolgono segreteria generale, assessorato al territorio e consiglio comunale. Chi si era tenuto relativamente fuori dalla contesa, e cioè l’assessore all’Urbanistica Sergio De Cola, è stato tirato dentro per … Continua a leggere Piano regolatore, Trischitta e Santalco all’attacco »

MESSINA. E’ stato in silenzio una settimana, alla fine non ce l’ha fatta più. Antonio Le Donne, segretario generale del comune di Messina, ha preso carta e penna e ha deciso di dire la sua, dopo essere stato messo in croce per giorni, sulla questione degli allegati secretati della delibera sui vincoli di salvaguardia, l’ormai famigerata “Salvacolline”. Piccato, Le Donne parla di “macroscopiche inesattezze nei … Continua a leggere “Salvacolline”, Le Donne difende la scelta di non pubblicare gli allegati prima del voto d’aula »

MESSINA. Il comune di Messina “secreta” gli allegati alla variante di salvaguardia approvata in giunta e parcheggiata in consiglio, appellandosi ad un appiglio normativo sotto forma di circolare regionale. Il dirigente del dipartimento regionale Territorio ed Ambiente Salvatore Giglione interviene sull’argomento con rara tempestività e scaglia fulmini e saette all’indirizzo del segretario generale Antonio Le Donne. I consiglieri comunali prendono atto, e chiedono al presidente del … Continua a leggere Delibera “salvacolline della discordia”, la Regione minaccia l’invio di un commissario ad acta »

MESSINA. La possibilità che anche i bilanci dell’amministrazione guidata da Renato Accorinti siano oggetto di indagine, per appurare se siano stati “aggiustati” o meno, ha colpito duro. Troppo, per chi da sempre, come i turbosostenitori di Accorinti, la differenza ontologica tra questa e le amministrazioni precedenti in tema di legalità l’ha brandita come una clava. La presenza, ieri a palazzo Zanca di Gaetano Mosella, ispettore … Continua a leggere Indagine sui bilanci e “salvacolline”, il Comune al contrattacco »

MESSINA. E se passasse la sfiducia? Se davvero il consiglio comunale decidesse di fare harakiri e di immolarsi per mandare a casa Renato Accorinti e la sua giunta? Cosa succederebbe, a parte le ovvie implicazioni politiche? Cosa si fermerebbe, si rallenterebbe o si cancellerebbe? Dal punto di vista amministrativo, così come accadde per la giunta di Francantonio Genovese e del consiglio eletti alla fine del … Continua a leggere “Alt gioco”: tutti i progetti che con la sfiducia si sarebbero bloccati »