MESSINA. 
Sono più di 14mila in totale gli attuali positivi sparsi tra i distretti della provincia messinese, mentre solo a Messina ammontano a 5.695. Di questi 527 sono “nuovi positivi”.

Sono i dati rilasciati dall’ Asp, relativi alla giornata dell’11 gennaio, che divide i 14.354 attuali positivi provinciali tra i distretti di: Patti (657), Sant’Agata (1603), Taormina (1357), Lipari (277), Milazzo (1872), Mistretta (558), Barcellona Pozzo di Gotto (1557) e Messina (6473). Dei positivi attuali della provincia 1257 sono “nuovi positivi”, quindi registrati per la prima volta nella giornata di ieri.

Intanto in Sicilia scende il tasso di positività dal 24,5% di inizio settimana al 23,4% di ieri, con un totale di 13.231 nuovi casi registrati martedì, a fronte di 56516 tamponi processati in tutta la regione. Anche se secondo le analisi del matematico Giovanni Sebastiani, dell’Istituto per le applicazioni del Calcolo ‘M.Picone’, del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), occorrerà attendere ancora qualche giorno prima del raggiungimento del picco dei positivi totali siciliani. Previsioni che dunque allungano la curva dei contagi in Sicilia, dove due parametri su tre – l’aumento dei ricoveri, con un tasso di occupazione dei posti letto del 31%, e il rapporto dei contagi rispetto alla popolazione – hanno superato i livelli di guardia della zona gialla.

Gli attuali positivi siciliani intanto sono 129.313, i guariti 2.523 mentre le vittime registrate ieri sono state  35 e portano il totale dei decessi regionali a 7.740.

Sul fronte ospedaliero sono 1.386 i siciliani ricoverati, in terapia intensiva sono 163, 20 casi in più rispetto a ieri.

 

N.B. I dati su Messina in tabella sono diversi perché i primi di riferiscono al comune, i secondi al distretto sanitario.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments