MESSINA. Non c’è pace per le martoriate strade messinesi, segnate dalle solite buche, dai tanti cantieri sparsi per la città e dall’immondizia accumulata ai bordi delle carreggiate, oltre ai massicci lavori di sottoripristino dei sottoservizi che durano da un anno in via Garibaldi e nelle perpendicolari. Ad aggravare la situazione anche una fenditura dell’asfalto nei pressi del Teatro Vittorio Emanuele, da dove questa mattina sgorga una piccola “fontanella”.

 

Meglio non va nei paraggi, a causa delle condizioni precarie del manto stradale e degli interventi di posa delle fibra ottica (e dei conseguenti interventi di ripristino della pavimentazione).

 

Via Attilio Gasparro

 

Via Maffei

 

La pista ciclabile del Corso Cavour

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments