MESSINA. É stato molto rapido nel sottrarre la borsa che la vittima teneva sul sedile accanto al posto guida. Sono stati sufficienti pochi attimi di distrazione (quelli necessari per vidimare il pass di ingresso all’area parcheggio del Policlinico) perché il ladro riuscisse ad arraffare quanto preso di mira e si dileguasse velocemente. La borsa rubata conteneva chiavi, documenti d’identità, bancomat e una piccola cifra di denaro.

È accaduto ieri, intorno alle 08.30. I poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio hanno poco dopo rintracciato e bloccato il malvivente, il messinese Roberto Rotondo di 40 anni. Aveva ancora con sé la borsa da cui mancava solo la somma di denaro.

Quanto recuperato è stato riconsegnato alla vittima. Il reo, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments