MESSINA. A distanza di quasi cinque mesi dalla vicenda della multa ai nudisti presso Capo Rasocolmo (San Saba), nella giornata di ieri il Consiglio Comunale ha votato favorevolmente l’istituzione di una spiaggia per nudisti nel Piano Utilizzo del Demanio Marittimo (PUDM), emendamento che ha visto come primo firmatario il consigliere comunale del PD Alessandro Russo. La spiaggia sarà istituita proprio presso Capo Rasolcomo, storica meta per i cultori del naturismo.

Nella giornata di oggi, invece, il Movimento 5 Stelle aveva presentato un altro emendamento, questo consentire la collocazione di ombrelloni, sdraio e servizi essenziali per i nudisti a Capo Rosocolmo. Una zona ombreggiata, in pratica. A differenza di quanto è accaduto ieri, però, l’Aula ha votato negativamente.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments