MESSINA. Tremila e trecentotrentatre euro di multa per aver preso il sole nudi: è la sanzione che la polizia municipale di Messna ha inflitto a due persone nella spiaggia di contrada Rasocolmo nel villaggio di Piano Torre, meglio conosciuta per le montagne di Sabbia, e metà preferita degli amanti del nudismo. Per loro è scattata la sanzione di euro 3333.33 ai sensi dell’art. 726 c.p. Depenalizzato dall’art. 3 c. 6 D. lgs n. 8 del 15/01/2016 per atti contrari alla pubblica decenza.

Secondo i vigili urbani, “Questo fenomeno che si manifesta frequentemente sulla sopra citata spiaggia, questo al fine di renderla fruibile a tutta la cittadinanza, bambini compresi, e non “off-limits” a causa di questi atteggiamenti indecenti.”

 

guest

1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] naturista a Capo Rasocolmo, a San Saba. La proposta nasce dopo le polemiche divampate questa estate per un blitz della Polizia Municipale. Adesso la decisione spetta al commissario Leonardo Santoro. Di seguito i voti in aula, e cosa […]