MESSINA. Finisce a carte bollate la vicenda del festeggiamento del compleanno dell’ assessore alla scuola del Comune di Messina Laura Tringali, presso l’Istituto Antonello, di cui l’esponente della giunta di Cateno De Luca è dirigente scolastico, avvenuta poco meno di un mese fa.

Laura Tringali ha infatti querelato i consiglieri comunali Salvatore Sorbello di Ora Sicilia, e Nino Interdonato, di Sicilia Futura, per due, post pubblicati sulle rispettive pagine Facebook.

Il primo si era lanciato in considerazioni piuttosto ironiche su tutta la vicenda, che l’assessore Tringali aveva minimizzato nei giorni successivi, aggiungendo di non aver nulla di cui scusarsi. Nino Interdonato invece si era tenuto più sul l’istituzione (non lesinando una frecciata in conclusione) , e al piccato post, aveva aggiunto anche due interrogazioni in cui chiedeva al sindaco prima spiegazioni sull’accaduto, e poi, giusto ieri, come mai la relazione che De Luca aveva chiesto alla stessa Tringali, ancora non fosse stata resa nota, nonostante la sua richiesta di accesso agli atti.

I due consiglieri saranno difesi dagli avvocati Andrea Caristi (per Sorbello) , e Salvatore Versaci (per Interdonato) .

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments