MESSINA. L’assessore alla Scuola del comune di Messina Laura Tringali non smentisce la circostanza, riportata dalla stampa, di un rinfresco avvenuto nella scuola di cui è dirigente, l’Antonello, nonostante l’emergenza covid, ma minimizza spiegando che non è stata una festicciola, organizzata comunque dai suoi colleghi, ma un pranzo un po’ più sostenuto del panino che consumano regolarmente in pausa pranzo. “Ho chiesto io stessa alle cucine di prepararlo” , ha spiegato l’assessore alla cultura del Comune di Messina.

Sull’opportunità di festeggiare, l’assessore non ritiene di aver fatto nulla di sbagliato e di non aver violato le misure anti contagio del docm. “Nella mia scuola Io non sono assessore alla cultura sono il dirigente” , ha tagliato corto.

Il video con le dichiarazioni integrali.

guest

2 Commenti
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] a fronte delle incredibili dichiarazioni rilasciate dall’esponente della Giunta, che ha di fatto confermato la festa e le modalità riferite dai media, seppur minimizzando i fatti, ci troviamo a costretti a stigmatizzare con […]

trackback

[…] “festa a scuola” dell’assessore all’Istruzione del comune di Messina Laura Tringali, (e le dichiarazioni dell’assessore di metà mattinata, in cui ha ammesso la circostanza e non ha ritenuto di avere nulla di cui scusarsi) hanno […]