MESSINA. Con estremo ritardo rispetto alle previsioni (e a quanto avrebbe voluto il resto dei componenti della giunta), ma alla fine è arrivata anche la nomina del secondo degli assessori mancanti. Federico Alagna è il nuovo membro dell’amministrazione Accorinti con delega alla Cultura.

La sua investitura era nell’aria, ma il sindaco ha rotto gli indugi solo oggi, firmando il decreto di nomina e ricoprendo così quella carica ormai vacante da settimane, da quando cioè Daniela Ursino aveva salutato polemicamente concludendo la sua esperienza a Palazzo Zanca.

Alagna, laureato in Scienze politiche, ex portavoce del movimento Cambiamo Messina dal Basso, oggi in seno al movimento è privo di cariche e con solo un ruolo nel coordinamento. Sta svolgendo un dottorato di ricerca all’Università di Bologna legato alle politiche migratorie. Dopo due mandati consecutivi come portavoce, a dicembre Alagna aveva deciso di non candidarsi più alla carica, per assicurare maggior dinamismo interno al movimento.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments