Riffsquare: la piattaforma tutta messinese dedicata ai musicisti emergenti

 

Medaglia d’argento nell’edizione 2015 di Startup Weekend Messina (vinta dalla RecyclEngine di Giuseppe Gangemi, Diego Enrico Ciccone, Emanuele Cucinotta, Fabrizio Bucalo e Jeroen Spooren), Riffsquare è una piattaforma multimediale ideata il 3 ottobre 2016 dai giovani messinesi Paolo Gulfi, Clara Arfuso, Annalisa Donato, Samuel Oddamo, Gabriele Malara e Nicola Bombaci.

Obiettivo del progetto, pensato per chi ama la musica e per chi vuole fare della propria arte il proprio lavoro, è quello di consentire agli artisti emergenti di ottenere visibilità su web e di essere ingaggiati nelle vicinanze per un live in pochissimi clic. Fondata quasi per gioco sui banchi dell’università, la start-up intende rivoluzionare il canale distributivo dei musicisti in erba, dando la possibilità a chiunque di scegliere gli artisti migliori per il proprio evento.

“Il progetto  – si legge sulla pagina Facebook dell’azienda – non si concentra solo sulla ricerca di domanda/offerta, ma dà la possibilità agli stessi artisti di cercare nuove figure da introdurre nel gruppo. Lo scopo è creare nuovi posti di lavoro nel mercato musicale e dare un’opportunità al pubblico di approfittare di un servizio di recensione degli artisti, e quindi fornire un servizio per tutti coloro che desiderano selezionare la musica più adatta al proprio evento. Chiunque può avere nelle proprie mani il potere di conoscere tutti gli artisti registrati al servizio, grazie alla web application, disponibile attraverso qualsiasi browser”.

http://riffsquare.it

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments