MESSINA. Il Consigliere Comunale di Messina Salvatore Sorbello chiede di “procedere con la massima urgenza alla pulizia di tutte le spiagge ed in particolare dell’area della riviera nord di Sant’Agata ove è stata riscontrata la presenza di eternit e rifiuti vari”. E’ la richiesta dell’esponente del Gruppo misto del civico consesso, che ha inoltrato un’interrogazione all’amministrazione comunale.

“Proprio a Sant’Agata, infatti, in alcune gallerie sottostanti una pompa di benzina, in piena zona segnalata dalla protezione civile come via di fuga verso l’alto in caso di maremoto, si nota la presenza di eternit e di rifiuti di ogni tipo – spiega il consigliere Sorbello – Premesso che per deformazione professionale difficilmente credo agli incendi per autocombustione, è opportuno, però, segnalare il pericolo concreto ed attuale che si corre per la presenza della pompa di benzina sovrastante che al propagarsi delle fiamme provocherebbe una vera e propria strage”.

“Si segnala, inoltre, che il luogo in cui sorge il degrado funge anche da via d’accesso alla spiaggia ed è incredibile l’assenza di qualsiasi tipo d’intervento, considerata l’estate ormai alle porte – conclude – Oltre alla spazzatura, si notano, infatti, anche sterpaglie di varia natura che accentuano la presenza di topi, blatte e zanzare del tipo elicotteri ad 8 posti”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments