FRANCAVILLA DI SICILIA. Un sedicenne egiziano ospite di una struttura alberghiera adibita a centro di accoglienza è scomparso per poi essere trovato morto lunedì pomeriggio tra e Gurne dell’Alcantara. Nel pomeriggio di ieri il ragazzo insieme a dei compagni aveva deciso di esplorare le gurne della Valle dell’Alcantara, lì pare che, dopo essersi immerso nelle acque gelide, sia spirato. A nulla sono valsi gli interventi del 118, dei vigili del fuoco dei distaccamenti di Letojanni e Mojo Alcantara e dei militari dell’arma della compagnia di Taormina, guidati dal Comandante Giovanni Riacà. Non sono servite a nulla neanche le manovre di rianimazione. Avviate le indagini per capire le cause del decesso, che può essere ricollegato al congelamento o a un malore.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments