MESSINA. Ruotano attorno al mondo delle truffe le indagini sull’omicidio di Roberto Scipilliti, il vigile del fuoco trovato cadavere nelle campagne di Savoca il 14 gennaio scorso. Per questo omicidio, i carabinieri hanno sottoposto a fermo Fortunata Caminiti, 47 anni, con le pesanti accuse di omicidio, sequestro di persona e occultamento di cadavere. La donna oggi si è avvalsa della facoltà di non rispondere nell’interrogatorio che si è svolto alla presenza del suo legale, l’avvocato Salvatore Silvestro.

A tradirla l’auto che avrebbe noleggiato, una Fiat Panda di colore giallo, rintracciata dai carabinieri grazie alle telecamere di sorveglianza sulla strada che porta al luogo dove è stato trovato il cadavere di Scipilliti. Intanto nelle pagine del decreto di fermo spunta il nome del suo compagno Fabrizio Ceccio,  che attualmente non ha ricevuto alcun provvedimento. 

Ceccio era stato arrestato lo scorso 14 gennaio all’arrivo di una nave traghetto. La coppia tornava in Sicilia in auto, a bordo anche due pistole con il colpo in canna e 60 proiettili. Era ricercato da febbraio perché i carabinieri gli dovevano notificare un provvedimento di aggravamento della misura dell’obbligo di dimora. Apparentemente, in quella fase, tra l’omicidio e l’arresto della coppia non sembrava esserci alcun legame evidente. Scipilliti era scomparso il 5 gennaio, la sua auto era stata trovata a Santa Teresa Riva regolarmente parcheggiata. Nove giorni di silenzio, poi il tragico ritrovamento e la scoperta che era stato ucciso.

Dopo il ritrovamento del cadavere, i carabinieri sono risaliti alla Panda gialla scoprendo che sarebbe stata noleggiata proprio dalla donna che in quella occasione aveva fornito documenti falsi. Secondo i carabinieri Scipilliti, sarebbe stato giustiziato dentro l’auto e poi trasportato fino al dirupo dove poi è stato ritrovato coperto in parte da un sacco nero di plastica, nella tasca il suo telefono cellulare, un altro elemento importante di questa complessa storia:  con il suo segnale ha condotto le ricerche fino alle campagne di Savoca dove è stato ritrovato il corpo.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments