Si alza il sipario sul “Giardino dei Miti”

 

 

Aprirà questa mattina alla cittadinanza il “Giardino dei Miti”, creato da Mario Albano al Parco Ecologico San Jachiddu: un cammino tra le suggestioni della mitologia nella magnificenza della natura dello Stretto di Messina.

Il progetto, concepito dall’associazione culturale Mekore, in collaborazione con il liceo artistico “Basile”, prevede l’esposizione di otto pannelli circolari in ceramica che raccontano leggende dimenticate della cultura siciliana: retaggi di antiche memorie che affondano le radici in un passato millenario e ricco di contaminazioni.

L’iniziativa nasce lo scorso ottobre, quando otto studenti degli indirizzi di Scenografia e Scultura hanno iniziato un’esperienza formativa nell’ambito del design della ceramica, durata fino ad aprile. Sotto la guida di Cecilia Caccamo, professoressa e consigliere comunale a Palazzo Zanca, Carmen Saccà e Irene Famulari, membri dell’associazione Mekore, gli alunni del liceo artistico hanno realizzato otto tondi ceramici intarsiati, interamente modellati a mano e collocati dentro cornici ricavate da tronchi di alberi.

 

 

I giovani artisti che hanno realizzato le opere sono Megan Carlier, Cetty Mascianà, Federica Romeo, Anna Giorgianni, Simona Anastasio, Annalisa Foti, Claudia AlibrandoMarco Tripodo

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments