Speciale Primo Maggio

 

Per chi è alla ricerca di qualcosa che non sia la classica, intramontabile e sempre piacevole “rustuta” casalinga a base di braciole e salsiccia, con il tipico “entrée” di salame, formaggi ed olive schiacciate ad aprire la fame, per poi passare alla pasta incaciata, con l’intento finale di abbandonarsi ad un pisolino sotto l’ombra di un albero o direttamente sul divano, ma soprattutto per chi al solo pensiero di mettere a disposizione casa al mare per poi dover pulire e rassettare il tutto preferisce scappare, ecco una lista delle valide alternative da sbirciare per decidere come passare al meglio il Primo Maggio.

Riapre ufficialmente per tutto il week-end la cucina dell’Octopus sulla litoranea, così per pranzo sorseggiando un buon bianco frizzantino ghiacciato sotto il sole, nell’attesa delle specialità di mare proposte dalla casa che vanno dalle linguine astice e pomodorini, all’astice alla catalana, alla grigliata mista di pesce fresco ed altre prelibatezze, potrete respirare l’aria di mare, mettere le basi per la vostra tintarella ed aspettare il tramonto per proseguire con un aperitivo in spiaggia cullati dallo scruscio del mare.

Al Bakxos, in quel di Torre Faro, dalle ore 12.00 alle 21.00 vi aspetta una giornata di Dj-set che vedrà alternarsi in consolle Squeeze dj, Daniele Tignino, Lasern, Sergio Casile, Mark, Nino Risi e Vincenzo Chillari, mentre potrete sollazzarvi tra birra, vino, cocktails, ed immancabili panini con braciole e salsiccia.

E fuori città? Al Castello Maniace, nello splendida Ortigia, dalle ore 11.00 alle 0.00 vi aspetta una giornata di musica no stop. Nella line up, tra dj provenienti da tutta Italia, ed i live dei Cacao Mental ed Elisa Bee a chiudere l’evento, anche il dj set della messinese Bluemarina.

L’ Associazione Naturalistica “I Nebrodi” organizza un evento inedito e suggestivo peri il week-end del Primo Maggio alla scoperta del cuore del Parco dei Nebrodi. Son previsti in contemporanea sia itinerari più lunghi ed impegnativi, sia percorsi più facili, entrambi ricchi di fascino e sorprese. Sabato toccherà al Lago Maulazzo, incastonato nella faggeta di sollazzo Verde, mentre domenica sarà il turno della leccetta di Zirbetto e di tutto ciò che la circonda. (Iscrizioni ed info: info@inebrodi.it o al 328-6935396 )

Ninnemu Trekking, sempre nella giornata di domenica, vi porta invece alla scoperta di Pantalica tra scale scavate nella roccia, antiche necropoli che ne costellano le pareti, abitazioni e chiese rupestri, facendovi immergere all’ interno della natura incontaminata della valle dell’Anapo. (Info ninniemutrekking@gmail.it o via WhatsApp al 3935691388)

Domenica sarà anche possibile partecipare alle “Passeggiate archeologiche di Primavera” organizzate da Archeoclub Girdini Naxos-Taormina-Valle Alcantara. Il primo turno parte alle ore 11.00 mentre il secondo alle ore 16.30 per un Primo Maggio speciale a Taormina, grazie ad una visita guidata gratuita, alla scoperta di tre siti straordinari: Odeon, Naumachie e Terme. (Prenotazioni ed info al 3402939860 o 3936025554)

L’ Associazione PFM, grazie alla guida Lucio, vi porterà alla scoperta del sentiero delle sorgenti e dell’Obelisco di Nelson, proponendovi uno splendido itinerario all’ interno di querceti, cerrette e faggete, lungo il versante sud dei Nebrodi. Pranzo a sacco e scarpe comode, e per tutte le info chiamare entro il 29 Aprile il 3920776492.

A Catania, come da tradizione in occasione del Primo Maggio, ritorna il ONE DAY MUSIC.

Mentre i più avventurieri ed amanti della musica dal vivo potranno sempre organizzarsi all’ ultimo minuto per raggiungere il concertone del Primo Maggio di Piazza San Giovanni nel cuore di Roma, o al concerto dell’Uno Maggio Libero e Pensante di Taranto.

 


 

Mostre e laboratori per bambini

 

L’aria di primavera finalmente si fa sentire sul serio, e allora quant’è piacevole stare fuori casa il più possibile? Una birretta al tramonto tra illustrazioni e curiosità su vecchi romanzi, o una mattinata da dedicare ai più piccini all’ aria aperta è quello che ci vuole per iniziare al meglio il week-end.

Nella giornata di oggi, venerdì 29 Aprile 2022, la libreria “Colapesce-libri, gusti, idee” si troverà al centro di uno degli esclusi eventi inseriti nella programmazione LGBT*+month. “Wild in love” è un evento ibrido che si svolgerà in parte online, dalle ore 17.00, in diretta con l’editrice Debora Donato di Wom Edizioni e l’illustratrice Paola Biandolino per un avvincente dialogo sul libro Teleny di Oscar Wild, e successivamente dalle ore 19.00 in presenza con l’inaugurazione dell’art expo delle illustrazioni erotiche di Paola tratte dal libro. A rendere il vostro pomeriggio ancora più piacevole, i taglieri, le pinse e le proposte vegetariane e vegane di Venera, tra cocktails profumati, torte al cioccolato, disegnini e libri assolutamente non convenzionali.

Continuano gli appuntamenti con il ciclo di mostre TeatrArt ospitate al Teatro dei 3 mestieri, con la direzione artistica di Dania Mondello. Stasera, dalle ore 19.00, verrà inaugurata la mostra U.S Ultima Spiaggia del pittore Riccardo Orlando accompagnata da un aperitivo di benvenuto.

Sabato 30 Aprile, dalle ore 10.00 alle 12.00, la Fattoria dell’Azienda Agricola Villarè, aspetta tutti i bambini di età compresa tra i 7 ed i 10 anni, per la seconda parte del laboratorio “Piacere di riconoscerCi:il mio Erbaio” a cura di Antonella De Domenico e Salvatore D’ Arrigo. (Prenotazione tramite WhatsApp al 3939786237).

 


 

Concerti e Teatro

 

Se alla confusione che precede uno dei giorni di festa più attesi dell’anno, preferite calma e serenità potrete prendervi un momento tutto vostro estraniandovi dal mondo e catapultandovi in una dimensione parallela fatta di musica e copioni originali.

Stasera, venerdì 29 Aprile, alle ore 22.00 al Perditempo di Barcellona Pozzo di Gotto vi aspettano la chitarra e la voce di Carmelo Pipitone siciliano doc ormai bolognese di adozione, ma soprattutto storico componente dei Marta sui Tubi, in un live tra i pezzi più belli della vecchia band ed i brani dei suoi album da solista.

La compagnia Teatro dei Naviganti vi aspetta sabato 30 Aprile 2022, alle ore 21, ai Magazzini del Sale per l’unica replica di Tricomia di Samuel Beckett. Lo spettacolo vedrà impegnati Marcherita Smedile alla voce, Marco Spadaro alla chitarra elettrica-kalimba, Alfredo Restuccia al sassofono-pianoforte-surdo, ed il tutto sarà accompagnato dal video art di Alessandro Turchi, mentre all’ audio e alle luci troverete Stefano Barbagallo.

Domenica 1 Maggio, alle ore 18.00, al Palacultura di Messina la Filarmonica Laudamo in collaborazione con il Conservatorio Corelli e con il Rotary Club Messina-Peloro, presenta un pomeriggio interamente dedicato alla musica tramite uno spettacolo la cui prima parte vedrà protagonista la musica da camera con la clarinettista Abigail Correnti ed il pianista Mario Cuva, a cui farà seguito una seconda parte dedicata al mondo del jazz con il Gianfranco Torrisi Quartet.

 


 

Aperitivi e serate

 

Per i mondani, i golosi, i tiratardi e per tutti quelli che “ma te vuoi fare la baldoria?!?!”, ecco una carrellata di buoni motivi per fare nottata tra aperitivi, musica dal vivo e dj-set.

Lorenzo Macrì vi aspetta alla consolle stasera, venerdì 29 Aprile, al Cortile Segreto per il Venerdì 90’ tra rosette gourmet e cocktails floreali preparati con cura da Francesco Condina.

Venerdì Indie dalle ore 21.00 Noa, con la serata INDIE-RINDINDI, per canticchiare in allegria sulle note di Dj RobiD.

Doppio appuntamento al DaiDai, tra hamburger scioccanti e birre ghiacciate, con il live dei Smooth Jazz venerdì sera a partire dalle 21.30 (Peppe Midiri voce-chitarra, Nat Minutoli sax, Davide Formica batteira), ed in compagnia della musica di Gesuè Pagnao e Roberto Mento nella serata di sabato 30 Aprile.

Doppietta anche per il Retronouveau che vi aspetta stasera con il Winter closing party del Mind the gap a colpi di musica tecno ed elettronica nel dj set di Sandro Inturri, b2b, Re-Birth e Enzi C, mentre domani sera torna l’atmosfera dark e batcave della serata Total Eclipse-The dark of disco dove Davide Patania mixerà per voi una scintillante selezione delle leggende del post punk anni 80’e della new wave, intervallata da EBM, Italo disco e techno.

All’ area Ex Pirelli di Villafranca, a cura di OMD Messina, vi aspetta Jumanji: una vera e propria serata in stile “welcome to the jungle” all’ insegna di un mondo tribale fatto di percussioni ed istinti primitivi. Ingresso con riduzioni se si segue il dress code animalier.

 


 

Michelada Party e rosetta porchetta

 

C’ è chi conosce la Michelada del Le Roi e chi mente. In ogni caso per chi volesse provarla per la prima volta, oppure riberla per l’ennesima, stasera, venerdì 29 Aprile, è proprio la serata adatta. Infatti, in attesa di festeggiare il campione che stapperà la mischelada numero 15k, vincendo un open bar della stessa e la maglietta ad hoc del Le Roi, ci saranno gadget per tutti gli altri partecipanti. Se siete dei puristi a cui non piace l’idea di una birra condita, o se preferite optare per qualcosa di più classico non disperate dato che al “Le Roi non solo non piove mai”, ma è stato anche inserito da Blu Blazer nella guida dei migliori 100 Cocktail Bar d’ Italia. A questo si aggiunge l’atmosfera bohémien che si respira, il fascino del bancone degno di un vero alchimista tra spezie, bottiglie e strumenti del mestiere, ed una location come quella della Galleria Vittorio Emanuele che merita la giusta attenzione. Al servizio e alla simpatia una squadra super efficiente capitanata da Duilio Bello, barman il cui talento e fama non necessitano di presentazioni e fondatore del vademecum instagram “theworlds50bestcocktails”. Consigliatissimo, proprio ad orario aperitivo, il suo Anonimo Barone: una rivisitazione del negroni, grazie alle note aromatiche e profumate del China Martini e del Liquore di Genziana Dash Angostura Bitter. Ma non solo, in base ai vostri gusti, potrete apprezzare anche un ottimo Sprizzotto, Flowerita o tutte le declinazioni del loro liquore al cetriolo nelle vesti di cetriolone, cetriolitas e cetriolino. E per i più curiosi ed audaci un ricco menù di cocktails interattivi tutti da scoprire. Per accompagnare la vostra bevuta potrete iniziare a stuzzicare delle fritturine calde calde di verdure pastellate e di panelle doc palermitane, oppure di crocchette di patate accompagnate da salsa yogurt. Assolutamente da provare la “Rosetta Porchetta” il cui ingrediente speciale arriva direttamente da Ariccia, le baguette assortite o i french toast in versione “cruda”o “salmoato” con salmone, zucchine e ricotta

 

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments