La Colomba di Montalto

 

Dal 1745, dopo la fine della peste che fino a due anni prima aveva falciato la città, viene celebrata con una Festa ad hoc. Secondo la tradizione, nel 1294 la Madonna apparve in sogno a fra’ Nicola, chiedendogli di costruire una chiesa da dedicare al Suo nome. Gli disse di radunare le autorità cittadine sul colle, perché a mezzogiorno una colomba avrebbe disegnato in volo il perimetro della chiesa che doveva essere edificata. Così accadde. Ogni giorno, a ricordare l’evento, sulle note dell’Ave Maria di Schubert, è la colomba meccanica di uno dei quadri del Campanile del Duomo di Messina, dal cui volo in cerchio emerge la chiesa di Montalto. La Colomba, suo malgrado, è simbolo di una vocazione tutta messinese: la costruzione di edifici sulla cima delle colline. Fosse esistito nel 1294, l’ex ingegnere del Genio Civile di Messina, Gaetano Sciacca, l’avrebbe denunciata.

 

guest

1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Simona
Simona
21 Gennaio 2017 2:18

Ne viene fuori un quadro insolito,quasi grottesco.Ma viva,viva chi racconta la verità!