Archivi della categoria: Down

  Due punti di penalità e 12mila euro di multa: è il risultato delle inadempienze amministrative da parte delle vecchia dirigenza del Messina, guidata da Stracuzzi, per il mancato pagamento, entro il 13 febbraio, di stipendi e contributi di novembre e dicembre 2016. A infliggere la penalizzazione il tribunale federale nazionale.

  “Ha ripreso teorie su falsi legami tra vaccini e autismo, contribuendo alla crescita del morbillo in Italia”. Così, in un editoriale dal titolo ‘Populismo, politica e morbillo’, il New York Times ha preso di mira il movimento fondato dal comico genovese. “Il M5S – scrive il quotidiano – non è responsabile per l’intera diffusione, dato che lo scetticismo sui vaccini è anteriore alla crescita del partito. Ma la percentuale … Continua a leggere Beppe Grillo »

  Appena qualche giorno dopo la sua ultima visita a Messina, il leader del Carroccio ha fatto ritorno in Sicilia per visitare il Cara di Mineo. Nel frattempo, però, nella sua Pontida, nel bergamasco, è finito nel mirino dei suoi stessi sostenitori, che hanno esposto uno striscione con la scritta “Non vogliamo un segretario itagliano. Salvini fora da i ball” là dove, fino a qualche settimana fa campeggiava … Continua a leggere Matteo Salvini »

  Nel corso di una conferenza stampa della Fortitudo, che lunedì sfiderà in Sicilia l’Agrigento nei playoff di A2, il patron della Kontatto, sponsor del team bolognese di pallacanestro, ha concluso così il suo intervento: “Agrigento? Ma è ancora in Italia? Ci arriveremo con i canotti?”. Una battuta di dubbio gusto che non è passata inosservata, costringendo Ballandi a scusarsi pubblicamente.

  L’esponente del Movimento Cinque Stelle è finito nel mirino del primo cittadino palermitano Leoluca Orlando, che ha accusato il candidato sindaco pentastellato di aver “copiato”, nel proprio programma elettorale, oltre 20 proposte già avanzate dall’amministrazione comunale in carica. “Sono felice che apprezzino quello che facciamo”, ha commentato sardonico Orlando.  

Polemiche social per l’attore palermitano di “Mary per Sempre” e “Ragazzi fuori”, candidato come consigliere comunale di Palermo al fianco di Fabrizio Ferrandelli. A far discutere, in particolare,  la proposta di creare un “quartiere della movida” nella zona del Foro Italico e un recente post polemico con tanto di citazione mussoliniana (“Vincere e vinceremo”) che ha generato un vespaio di reazioni.

Che Cateno De Luca fosse allergico alle etichette era risaputo, e l’attuale sindaco di Santa Teresa di Riva non fa nulla per smentirsi. Sul suo profilo facebook, intfatti, in relazione alla caduta dalla bici del sindaco di Messina, De Luca ha scritto “Solidarietà a Renato perché è vittima di ACCORINTI …Chi è causa dei suoi mali pianga se se stesso ???!!!!”, con tre faccine da … Continua a leggere Cateno De Luca »

Disavventura informatica per l’assessore alle Finanze del comune di Messina. In posta elettronica, infatti, l’assessore ha trovato un messaggio da parte delle Poste Italiane che recitava “Per motivi di sicurezza abbiamo disabilitato il tuo Conto Corrente Postale”. Senonchè Cuzzola non ha mai avuto un conto alle poste, ed è stato vittima di un innocuo “phishing”

L’ex governatore della Regione Siciliana è finito sotto inchiesta a Trapani per falsa testimonianza. Secondo  i giudici della sezione Misure di prevenzione, Cuffaro avrebbe mentito per alleggerire la posizione dell’ex parlamentare Giammarinaro, sotto processo. Stessa accusa per l’ex deputato regionale Pio Lo Giudice.

Grana per l’ex amministratore dell’Acr Messina, deferito dalla Covisoc per non aver versato, a febbraio, le ritenute Irpef e i contributi Inps degli stipendi di calciatori e dipendenti relativi a novembre e dicembre 2016 e per non aver informato la stessa Covisoc del pagamento. Per responsabilità diretta, il Messina è stato penalizzato di due punti