MESSINA. Dopo le recenti dichiarazioni rilasciate dalla senatrice del M5s Grazia D’Angelo, che ha preso di mira il Cas, arriva la replica congiunta del presidente Franco Restuccia e del direttore generale Salvatore Minaldi.

“Ci sentiamo impietriti dal dolore per le terribili perdite registratesi in questi giorni sulle nostre autostrade e vogliamo esprimere il nostro più sentito cordoglio ai familiari ed a tutti i cari delle vittime. Abbiamo seguito sin da subito gli sviluppi degli eventi e rimaniamo in attesa degli esiti delle indagini che potranno rivelarci con precisione le dinamiche degli accaduti.

Permetteteci anche di esprime sdegno nei confronti di certe irrispettose e pericolose dichiarazioni apprese dagli organi di stampa. Non avremmo mai pensato si potesse pensare di utilizzare strumentalmente un’evento luttuoso del genere, utilizzando forme mediatiche che istigano all’odio”, scrivono.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments