Breaking Bad

Un insegnante di chimica malato di cancro ai polmoni inizia a produrre e a spacciare metanfetamina con l’aiuto di un suo ex studente per aiutare economicamente la propria famiglia. Al netto di qualche inevitabile forzatura narrativa e di sporadici momenti di stanca (sono 62 puntate!), siamo in presenza di un autentica Pietra Miliare nella storia della televisione: personaggi da antologia, una fotografia mozzafiato, scene epiche ad ogni piè sospinto, suspense, pathos, coinvolgimento emotivo, una colonna sonora epica (che dire della conclusiva Baby Blue dei Badfinger?) e soprattutto – vero filo rosso semantico del racconto – la metamorfosi del mite e pauroso Walter White nel cinico e violento Heisenberg, il Signore dei cristalli blu. Fra crescite e ricadute, tra la disperazione e la speranza, fra la malattia e l’onnipotenza,  Breaking Bad è la cronaca di una vera e propria discesa verso gli Inferi e l’epopea contemporanea di un anti-eroe, al contempo vittima e carnefice, costantemente in bilico tra il Bene e il Male. Capolavoro della cinematografia.

 

https://www.youtube.com/watch?v=nKBe3Fse6H0

guest

2 Commenti
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] presto sugli schermi televisivi “Boris”, una delle serie-tv italiane più amate di sempre, che racconta in maniera caricaturale e ironica […]

trackback

[…] presto sugli schermi televisivi “Boris”, una delle serie-tv italiane più amate di sempre, che racconta in maniera caricaturale e ironica […]