Archivi della categoria: Le cinque

      La funivia dello Stretto da  Messina a Reggio Calabria (passando con 40 fermate sopra le città)   Nel 2016 l’ingegnere Achille Baratta e l’architetto Massimo Majowiecki presentano la  funivia posta a 70 m sul livello del mare dello Stretto. L’idea di una “metropolitana del cielo” è una specie di visione futurista vista come un’alternativa al già antico e studiato Ponte sullo Stretto. … Continua a leggere Cinque progetti fantascientifici sopra le teste dei messinesi (no, non c’è il tram volante) »

“L’Albirazzo”, maestoso Platano di via Brasile   Ultracentenario, alcuni lo hanno anche chiamato l’Albero di Garibaldi, perché sembra che l’eroe dei due Mondi dalla giubba rossa si fosse fermato anche qui. È uno dei beni arborei più antichi della città, sotto vincolo della Soprintendenza ai Beni ambientali, simbolo de’ il Ringo, quartiere dei pescatori.    

  Forte San Salvatore e la Madonnina   Che Messina non sia una città turistica è un fatto acclarato e risaputo, certificato dai numeri. Malgrado la posizione privilegiata, le tante navi che ogni anno sbarcano in riva allo Stretto e una provincia da record (da Taormina alle Eolie), la millenaria “porta della Sicilia” è ormai da decenni solo una terra di passaggio che non riesce … Continua a leggere Cinque monumenti di Messina sottratti alla città (e al turismo) »

 «Gli architetti e gli urbanisti visionari non appartengono al “mondo dell’utile” ma per paradosso a quello del necessario. A ogni buona idea visionaria o sincera utopia corrisponde l’apertura di un varco e spesso un avanzamento nei progetti della quotidianità. I visionari “vedono” spesso un po’ prima degli altri» Filippo Juvarra e il progetto di continuazione della Palazzata   Nel 1714, per la città di Messina, … Continua a leggere Cinque visionari progetti architettonici messinesi »

  Arte, cinema e teatro… sotto le stelle   Mentre prosegue la “moria” delle sale cinematografiche in città, messe in crisi da serie tv, Netflix e affini, nell’inconsueta estate post lockdown di Messina c’è chi, a fronte delle limitazioni imposte per contenere le diffusione del virus, ha deciso di “scommettere” sul cinema all’aperto, riportando in vita una tradizione decennale che a lungo ha caratterizzato le … Continua a leggere Cinque cose da fare questo Agosto a Messina (fra cibo, movida, teatro, musica, cinema… e mare) »

Riccardo Zampagna,  Messina – Roma 4-3 (2004/05)   Doppio debutto sotto la burrasca per il Messina, al nuovo stadio San Filippo, ed in serie A dopo quarant’anni. Poco prima della partita, Giovepluvio decide che di acqua ne ha mandata abbastanza, il terreno di gioco miracolosamente tiene, la partita si gioca, anche su livelli piacevoli. Incredibilmente il Messina non solo non soccombe davanti alla potentissima Roma … Continua a leggere I cinque gol più emozionanti del Messina negli ultimi 30 anni »

    Le città visibili nel corso del tempo cambiano organi, sistema venoso, arterie o a volte solo i vestiti e il trucco. Quando le grandi arterie stradali si incrociano con le diverse rotazioni geometriche dei tracciati urbani lì in quelle zone incerte si generano ciclicamente i cambiamenti di progetto. Le auto private aumentano, i trasporti pubblici cambiano natura, gli usi della città si modificano, … Continua a leggere Cinque volti di piazza Cairoli (e del viale San Martino) nel corso del tempo »

Il tiratore di bisole Sguardo arcigno, maniche arrotolate sulle spalle, pelo villico che fa capolino dalla maglietta sudata, polpacci spessi come pali della luce, look sfrontato da rimorchiatore seriale, leggero accenno di pancia da buon viveur d’antan e capelli “scannati di lato” à la Neymar. Lo stereotipo del tiratore di bisole messinese è una pura ostentazione di maschitudine alpha. Attaccante centrale dalla stazza imponente o … Continua a leggere Cinque tipologie di calciatori dilettanti messinesi »

fine-dell-estate

  Guardare la città come non l’abbiamo mai guardata   È una Messina inedita quella che abbiamo potuto ammirare fugacemente dall’inizio dell’isolamento a questa strana Pasquetta solitaria, nei brevi tragitti fra le case e i supermercati, le farmacie e i bidoni dell’immondizia. Una città deserta, silenziosa e anche un po’ inquietante, ma anche più pulita e civile. Senza cartacce per strada e clacson impazziti, senza … Continua a leggere Cinque cose da fare a Messina quando tutto questo finirà »

  Come al cinema, però da casa, sul divano Dopo essere stata recentemente riesumata sul parco dell’Ariston da Achille Lauro, torna  alle 23:10 su La 5  la regina Elisabetta I Tudor. Il film diretto da Shekhar Kapur risale al 1998, ha come protagonista la magnifica Cate Blanchett nel ruolo della “virgin queen”, la regina che non volle mai un consorte. Si raccontano  gli ultimi mesi di … Continua a leggere Cinque cose da fare questo sabato a Messina (versione casalinga) »