MESSINA. Torna, dopo due anni di assenza dovuta alla pandemia, la Vara, festa ferragostana che unisce tutti i messinesi. Il programma di quest’anno.

10 Agosto mercoledì, ore 18,00 – Trasferimento dei Giganti e del Cammello dal deposito di via Catania a Camaro Superiore in piazza Fazio accompagnato dai Gruppi Folk. 10 Agosto mercoledì, ore 20,45 – Accensione delle luminarie in Piazza Castronovo, via Primo Settembre e Piazza Duomo. 10 – 14 Agosto – Palazzo Zanca. Esposizione nell’atrio del Cero Storico di Messina realizzato da Francesco Forami, a cura del “Gruppo Storico-Culturale Vara dell’Assunta e dei Giganti di Messina”. – Basilica Cattedrale. Esposizione della “Bara” della Vergine Assunta, a cura del Gruppo Storico “Vara dell’Assunta e dei Giganti” in collaborazione con l’Associazione “Messina Sacra”. 12 Agosto venerdì, ore 07.00 – Trasferimento dei Giganti e del cammello da Camaro Superiore a Camaro Inferiore. 12 Agosto venerdì, ore 09.00-13.00 – Palazzo Zanca. Ufficio Postale distaccato di Poste Italiane per l’emissione di un francobollo dedicato alla “Processione della Vara e dei Giganti di Messina” appartenente alla serie tematica “Le festività” proposto dal “Circolo Filatelico Peloritano”. Verrà utilizzato un annullo “Primo giorno” e saranno in vendita uno speciale folder e altri prodotti filatelici legati all’emissione del francobollo. 13 Agosto sabato, ore 07,00 – Trasferimento dei Giganti e del cammello da Camaro Inferiore a Piazza Unione Europea. 13 Agosto sabato, ore 19,30 – Area sottostante il Sacrario di Cristo Re. Benedizione e inaugurazione del Monumento dell’Arcivescovo Mons. Angelo Paino, a cura dell’Arcidiocesi di Messina, Lipari e S. Lucia del Mela e del Coordinamento cittadino “Pro Monumento S. E. Mons. Angelo Paino”. (La Statua è dono della “Fondazione Città del Ragazzo” di Padre Nino Trovato e il progetto del Monumento è dell’Ing. Arch. Livio Lucà Trombetta). 14 Agosto domenica, ore 19,00 – Partenza del Cero Storico da Palazzo Zanca verso Piazza Castronovo. 14 Agosto domenica, ore 20,30 – Santa Messa ai piedi della Vara in Piazza Castronovo. 14 Agosto domenica, ore 21,30 – Passeggiata dei Giganti e del Cammello con partenza da Piazza Unione Europea fino a Viale Giostra e rientro. 14 Agosto domenica, ore 23,00 – Sparo di batterie e cassette dalla terrazza del Palazzo Municipale. 15 Agosto lunedì – ore 07,00 – Stendimento delle corde e legatura al cippo della Vara. – ore 09,00 – Sparo di 21 colpi di cannone. – ore 11.00 – Basilica Cattedrale. Solenne Pontificale presieduto dall’Arcivescovo S. E. Mons. Giovanni Accolla. – ore 18,30 – Partenza della Vara da Piazza Castronovo con spari di batteria e lancio di bigliettini. Sparo di “bombe a giorno” dalla Madonnina del Porto alla fermata davanti alla Prefettura. Sparo di fuochi pirotecnici all’arrivo della Vara in piazza Duomo. – ore 23,00 – Esecuzione di fuochi pirotecnici dalla Madonnina del Porto, offerti dal Gruppo Caronte&Tourist. 19 Agosto venerdì, ore 19,00 – Premiazione nel Salone delle Bandiere del Municipio dei tre migliori balconi addobbati. 31 Agosto mercoledì, ore 14,30 – Smontaggio della Vara in Piazza Duomo e rientro al deposito di via Catania dei Giganti.

MOSTRE PALACULTURA 1 Agosto – 2 Settembre 2022 – “Agosto a Messina. Manifestazioni civili e religiose, tradizione e contemporaneità” – Mostra documentaria a cura dell’Archivio Storico e della Biblioteca Comunale con la collaborazione di A. Calabrese e dei volontari del Servizio Civile Nazionale 1 – 31 Agosto – Mostra Permanente della Vara e dei Giganti in collaborazione con l’Associazione “Amici del Museo di Messina Franz Riccobono”. orari: lunedì, mercoledì, venerdì, ore 9,00 – 13,30; martedì, giovedì, ore 9,00 – 13,00 e 15,00 – 18,00.

PALAZZO ZANCA 10 – 31 agosto – Mostra fotografica “L’Agosto messinese negli anni ’50. Messina al centro dell’Arte e dello Spettacolo”. Esposizione delle ristampe di foto del “Fondo Michelangelo Vizzini” custodite presso l’Archivio Comunale “Nino Scaglione”. Selezione e allestimento a cura di A. Calabrese e dei volontari del SCN. 10 – 31 agosto – Esposizione della riproduzione del bozzetto “I Giganti” di Michele Pianebianco, a cura del “Centro Studi Michele Panebianco”. 12 – 29 agosto – “Storia e Fede a Messina”, esposizione filatelica e di cartoline d’epoca a cura del “Circolo Filatelico Peloritano” dell’Arch. Nino Principato.

CONFERENZE SALA RAPPAZZO 10 Agosto mercoledì, ore 11 “Una festa a Colori”. In memoria di Franz Riccobono, a cura dell’Associazione “Amici del Museo di Messina”. – Fumia A. “Alle origini della processione dell’Assunta”. – Grassi M. “La Vergine Maria sotto il Titolo della Lettera e dell’Assunta”. – Ferrara D. “La vera storia di Mata e Grifone”.

ARENA CICCIÒ AL PALACULTURA 11 Agosto giovedì, ore 19,00 – Arch. Nino Principato e prof. Giacomo Sorrenti con proiezione di immagini. “La Vara: Teologia, Cosmologia, Scenotecnica e Simbologia”, a cura del “Gruppo Storico-Culturale della Vara dell’Assunta e dei Giganti di Messina”. 12 Agosto venerdì – ore 19.00 – Prof. Antonino Sarica “La Vara dalla Storia alla Gastronomia: il racconto del Cuneo e i piatti del Mezzagosto messinese”, a cura dell’Associazione “Antonello da Messina” – Cerimonia di consegna alla Mostra Permanente della Vara e dei Giganti della gigantografia fotografica della Vara del 1959 e foto sul Mezzagosto del fotografo Agostino Saya

CONCORSO “BALCONI ADDOBBATI IN ONORE DELLA VARA DI MARIA ASSUNTA”. A cura del “Gruppo Storico- Culturale della Vara dell’Assunta e dei Giganti di Messina”

CONCORSO FOTOGRAFICO “La Vara di Messina”. A cura dell’Associazione “Messina Sacra”

EVENTI IN PIAZZA “LÀ DOVE UN TEMPO SORGEVA IL TEATRO DEI DODICIMILA” SCALINATA PALAZZO ZANCA 14 Agosto. Ore 21.00 In Festa coi Giganti. Canti e Danze della tradizione, a cura dei Gruppi folclorici di Messina

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments