MESSINA. Oltre due miliardi di euro per il raddoppio ferroviario integrale della Messina-catania. E’ il progetto di Rfi, rete Ferroviaria Italiana, spiegato da Salvatore Leocata, della Direzione Investimenti Area Sud di Rete Ferroviaria Italiana, al convegno organizzato dalla Cgil di Messina su “Infrastrutture fisiche e immateriali per ridisegnare lo sviluppo della Sicilia” alla Città metropolitana

Secondo Leocata, si sta per concludere la conferenza dei servizi per il progetto di completamento del raddoppio delle linea ferroviaria, definito “il progetto più importante in sviluppo non solo in Sicilia ma in tutto il Meridione, che vale due miliardi e trecento milioni di euro”.

Secondo i piani di Rfi, entro gennaio la conclusione del progetto, avvio gli affidamenti entro il primo semestre dell’anno prossimo e nel 2021 i cantieri. L’intervento sostituirà la linea storica, e sarà tutto su doppio binario.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments