“Come zucchero a velo”, Luca Parmitano

Durante la Expedition 61 (la 61° missione di lunga durata verso la stazione spaziale internazionale) iniziata il 3 ottobre 2019, Luca Parmitano in veste di primo astronauta italiano e terzo europeo a comandare la ISS ha pubblicato una serie di tweet della Sicilia dall’alto.

Sicilia_Spazio_Luca_Palmitano

Durante la stessa missione Parmitano ha fotografato la Sicilia da una prospettiva diversa

“Una Sicilia vitale”, Samantha Cristoforetti

Nel 2015 durante i 199 giorni, 16 ore e 42 minuti nello spazio per la missione Futura 42, Cristoforetti, prima astronauta italiana nello spazio ha twittato anche alcune foto della Sicilia vista dalla stazione spaziale.

Con la missione Cristoforetti ha conseguito il record europeo e il record femminile di permanenza nello spazio in un singolo volo (superato nel 2017)

“Un’isola dall’incredibile bellezza”, Sergey Kud-Sverchkov

Durante la missione Expedition 64, iniziata lo scorso 21 ottobre (che durerà fino ad aprile 2021) il cosmonauta russo Sergey Kud-Sverchkov ha scattato delle foto alla Sicilia e allo Stretto di Messina commentandone la bellezza e ponendo l’attenzione sull’ Etna, in piena attività in quei giorni.

Un’ isola italiana di incredibile bellezza. Mare azzurro, sabbia bianca e nera, vigneti, aranceti e il vulcano attivo più grande d’Europa, l’Etna. La grande calotta di neve in cima al vulcano sembra molto impressionante, soprattutto dalla ISS!”

Sicilia_dallo_spazio

 

“Fuji-san? Ma no è il monte Etna!”, Soichi Noguchi

Il Tweet è stato postato da Soichi Noguchi, astronauta della Jaxa che a bordo della Stazione Spaziale Internazionale durante l’Expedition 64 segnala la somiglianza tra l’Etna e il Fuji-san (un vulcano generato dalla Cintura di Fuoco del Pacifico).

“Fuji-san? Ma no è il monte Etna! Voglio dire che è l’Italia e il vulcano è l’Etna, in Sicilia. Ci sono molte somiglianze tra i due vulcani, come le altitudini, oltre 300 metri ed entrambi sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall’Unesco”

“La Sicilia incorniciata”, Paolo Nespoli

Durante la sua terza missione nello spazio (Expedition 52) cominciata a luglio 2017 e finita a settembre dello stesso anno, Nespoli ha twittato una foto del sud Italia incorniciato dalla finestra della “cupola”, il punto della stazione spaziale in cui gli astronauti possono fermarsi a riposare.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments