MESSINA. “Ho fatto pace con l’inferno ed è una sensazione stupenda!”, con una frase così semplice, ma dal significato profondo, Tommaso Paradiso ha dato il via ufficialmente, nel pomeriggio di mercoledì 13 Settembre 2023, alla presentazione del suo nuovo album, in uscita il 6 ottobre 2023, durante la sola e unica tappa siciliana del “Sensazione Stupenda Premiere Tour” al The Boozer British Pub di Catania.

L’atmosfera, intima ed allegra, è quella di un pugno di amici al pub, nello specifico i fortunati che sono riusciti, fino a capienza posti, ad aggiudicarsi l’ingresso tramite il pre-order online del cd o del vinile, autografato, dell’ultimo lavoro del cantautore romano, aderendo all’iniziativa che Tommaso Paradiso stesso ha lanciato, nelle scorse settimane, sul suo profilo Instagram, svelando, inizialmente, solo le 7 città predestinate all’evento. Una caccia al tesoro super esclusiva, con un premio speciale: avere il privilegio di ascoltare alcuni inediti del nuovo album “Sensazione Stupenda” in compagnia di Tommaso Paradiso. Un esperimento ben riuscito, un bel regalo e una grande possibilità per il pubblico presente a cui l’artista ha dato, non solo modo di tuffarsi all’ nterno dei testi e degli spariti dei suoi ultimi pezzi, raccontando tutto ciò che sta dietro alle sue canzoni e ai suoi dischi, ma anche l’occasione di interagire direttamente con lui in uno scambio di pareri, battute, chiacchiere e curiosità. Un ottimo banco di prova anche per il cantautore, che ha potuto così cogliere e notare le reazioni a caldo, positive ed entusiaste, dei presenti all’ ascolto. Sorpresa nella sorpresa per una fan presente a cui, all’ improvviso, sono state date cuffie e pc per guardare in anteprima il video del singolo “Blu Ghiaccio Travolgente”, uscito alla mezzanotte di oggi, venerdì 15 Settembre, e che anticipa la pubblicazione dell’album, con tanto di abbraccio inaspettato e chiacchierata con Tommaso Paradiso, che raggiunto successivamente il palco ha dato inizio alla presentazione.

 

 

«Vi ringrazio di essere qui in questa giornata meravigliosa, a Catania tra l’altro è ancora estate mentre a Roma inizia a vacillare il tempo. Ho detto al mio manager ectect ma vogliamo fare una cosa? Mi sono un po’ stufato di fare le conferenze stampa di presentazione del disco solo con le agenzie, con le testate giornalistiche, insomma con gli addetti ai lavori, voglio aprirmi di più alle persone che mi seguono e presentarlo a loro in anteprima. Certo è un momento un po’ imbarazzante, perché io vedrò e leggerò nei vostri occhi, e nelle vostre facce, espressioni magari come “uhm questo era meglio prima” oppure “è invecchiato proprio male», esordisce ed ironizza Paradiso, soffermandosi poi sulla genesi dell’album.

«Il disco precedente l’ho scritto nell’inferno del covid, della solitudine, della morte di una persona che mi stava estremamente a cuore, invece quest’ultimo lavoro nasce proprio da una sensazione stupenda, e le prime canzoni di quest’album le ho scritte esattamente un anno e mezzo fa. Sono canzoni che ho scritto in viaggio, e non le ho scritte mica da solo: le ho scritte con voi, insieme a voi, perché quando scrivo le canzoni prendo molto dalle energie che mi dà la gente in tour o quando la incontro sulla mia strada».

La prima canzone ad essere presentata e ascoltata è proprio la title track “Sensazione Stupenda”: un pop di qualità, carismatico, con un rimando alle migliori sonorità anni ’80 e un ritornello tutto da cantare, e ballare, davanti allo specchio, che regala una sensazione liberatoria e mette di buon umore, e un testo che rimanda a scene, sapori e sensazioni della vita di tutti i giorni, belle o brutte che siano. «Ho dovuto accettare tutta la parte negativa dell’angoscia e del dolore, c’ ho fatto pace, mi sono seduto all’ inferno, proprio come dico nel testo, ed ho cercato di trasformare questo momento in una sensazione stupenda – spiega il cantautore romano – Ve la dovete immaginare come un passaggio, ho stretto la mano al dolore, l’ho abbracciato, l’ho salutato e insieme abbiamo spiccato il volo cercando di vivere una sensazione stupenda. E devo dire, anche grazie a voi, che ce l’ho fatta. Certo magari ci si ricade nel dolore, è la giostra della vita, ma l’importante è rialzarsi. Sempre».

 

 

 

Successivamente è la volta del singolo appena uscito, “Blu ghiaccio travolgente”: una ballad dal timbro malinconico e romantico, che contraddistingue da sempre la scrittura di Paradiso, bella e di forte impatto già al primo ascolto, dove l’artista rimanda, anche, al concetto foscoliano della bellezza e dell’immortalità dell’arte. Terzo inedito “Figlio del mare”, una canzone riflessiva e potente, un gps e una vera mappa per l’anima. «Forse sto spoilerando troppo, però ci tengo a dirvi che l’ultima traccia “L’ ultimo valzer” è un pezzo solo strumentale, scritto col maestro Carmelo Patti. È un pezzo bellissimo, con cui credo chiuderò i concerti nel momento dei saluti, ed è un omaggio che ho fatto ai grandi maestri della canzone da cinema tipo Morricone, Armando Trovajoli e altri. “Figlio del mare”, invece, è una canzone che parla proprio di me – spiega l’artista – e sarà l’ultima canzone che farò, nel nuovo tour, prima del bis; l’ho scritta in Corsica. Dopo la scioglimento dei Thegiornalisti ho avuto veramente un sacco di casini e non riuscivo in quel periodo della mia vita, a momenti, neanche a fare la spesa da solo, e poi invece mi sono ritrovato, anni dopo, a camminare in una spiaggia deserta, dove c’era niente, totalmente da solo, stavo bene e mi sono sentito subito figlio del mare, perché a me il mare dà una potenza che le altre cose non danno. Ed il mare in Sicilia è bellissimo, quest’ estate sono stato alle Eolie, sono stato benissimo, anche la scorsa estate, se riesco d’ estate ci vado sempre, il mare delle Eolie è veramente incredibile».

“Sensazione Stupenda” è, dunque, il secondo lavoro in studio della carriera solista dell’ex frontman dei Thegiornalisti, che conterrà anche i singoli “Viaggio intorno al sole” e “Amore indiano” (in collaborazione con i Baustelle), già pubblicati nel corso del 2023, oltre alla title track, fuori sulle piattaforme digitali dal 6 Settembre, e al singolo “Blu Ghiaccio Travolgente”, il cui video ripercorre i momenti più belli della carriera e della vita da musicista di Tommaso Paradiso. L’ evento, infine, si è concluso con un momento corale ed emozionante, grazie all’ interpretazione di due dei super classici dell’ artista romano, acclamati dai fan, “Completamente” e “Non avere paura”, suonati per l’occasione in acustico, e cantati a gran voce insieme a tutti i presenti, ricordando l’unica tappa siciliana del tour nei palazzetti “TOMMY 2023”, il 2 Dicembre 2023 al Palacatania di Catania, ovvero un’ occasione imperdibile per ascoltare live i brani del nuovo album e i più grandi successi che hanno reso Tommaso Paradiso uno dei più popolari cantautori contemporanei.

 

 

 

Subscribe
Notify of
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments