SALINA. “Guardate che questo non è un cittadino qualunque, ma un consigliere comunale che in 4 anni ha cambiato tantissime casacche”. Renato Accorinti abbandona il suo consueto pacifismo per rispondere, in differita, agli attacchi che gli aveva indirizzato un’ora prima Daniele Santi Zuccarello all’hotel Ravesi, durante la serata conclusiva del Mare festival di Salina. Il consigliere comunale, intervenuto subito dopo il primo discorso del sindaco, aveva ironizzato sull’operato di Accorinti invitando la platea a recarsi a Messina per vedere le condizioni “pietose” della città. A dare il la al battibecco è stata Catena Fiorello, che li aveva invitati a fare pace spiegando ad entrambi che dietro a tanta animosità c’è sicuramente amore, e che quindi Zuccarello altro non chiedeva che l’aiuto del primo cittadino.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments