ex_teatro_in_fiera_Messina

 

MESSINA. Quattro ordigni (due non esplosi e in buone condizioni) risalenti alla seconda guerra mondiale, sepolti a poco più di un metro dal piano di calpestìo: questa la sorpresa che la demolizione del teatro in Fiera ha riservato agli operai che si stanno occupando dei lavori. Le 4 bombe sono state messa in sicurezza e portate via dagli artificieri dell’esercito. Precauzionalmente, i lavori resteranno Fermi per un mese, in maniera da poter svolgere indagini più approfondite, e scongiurare la presenza di ulteriori ordigni.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments