MESSINA. Finisce sotto la lente del Circolo PD III Circoscrizione il problema dei rifiuti in città, affrontato nel corso dell’incontro del direttivo, che si è svolto ieri sera in modalità telematica.

«Dopo un ampio dibattito – spiegano in una nota – con il supporto di alcune foto giunte da nostri iscritti, abbiamo analizzato la problematica, che non riguarda soltanto la III Circoscrizione ma tutta la nostra città».

«Per mesi – commentano – si è tentato di evitare ciò che inesorabilmente è accaduto. Non accolta ogni richiesta di confronto, vano ogni documento inoltrato, non raccolti gli appelli, inascoltati i suggerimenti. E così si è giunti, progressivamente, al raggiungimento dell’obiettivo della Messina Servizi Bene Comune; il Presidente è fiero del traguardo conseguito: si è ufficialmente superata quota 50 come percentuale della raccolta differenziata in città. Noi, cittadini messinesi, lo siamo un po’ meno…».
«Restii alla raccolta differenziata? Giammai. Ma siamo contrari a una raccolta che produce strade non spazzate da mesi, marciapiedi sudici, verde incolto, mastelli in bellavista, insufficienti e …galleggianti. Cos’altro c’è da aggiungere? La città è dei cittadini; ascolto, confronto e pianificazione col territorio sono l’unico percorso democratico che può condurre al vero obiettivo: un servizio efficiente ed una città pulita. Non lo si dovrebbe mai dimenticare», concludono, allegando al comunicato un report fotografico (di seguito alcune immagini).
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments