MESSINA. Una delle piazza più belle e multiculturali (e meno valorizzate) della città si anima di arte circense, colori e creatività, grazie all’evento “Piazza Idea – Festival degli Artisti di Strada”, che si svolgerà dalle 17 di domenica 30 giugno a Piazza del Popolo (Lo Sardo), fra equilibristi, giochi pirotecnici, musica dal vivo, trampolieri, un workshop per i più piccoli e tanto altro, con artisti provenienti da tutta la Sicilia.

L’evento è stato presentato questa mattina nella sala Falcone Borsellino di Palazzo Zanca, alla presenza del sindaco Federico Basile, dell’assessora Liana Cannata, dell’assessore Enzo Caruso e dei direttori artistici Lelio Naccari e Daniele Mircuda.

“È il proseguimento di un percorso che abbiamo iniziato da un po’. In città c’è parecchio fermento”, ha spiegato Liana Cannata, che si sofferma anche sul regolamento dell’arte di strada e sulla valorizzazione delle bellezze cittadine.

A spiegare le iniziative in programma sono Lelio Naccari e Daniele Mircuda. “È un tipo di arte che rappresenta le istanze del territorio, con cui c’è un dialogo costante. Piazza del Popolo ha bisogno di questo tipo di attività, portando un po’ di bellezza e creatività”.

Il video promozionale con la locandina di Lelio Bonaccorso:

Sei gli spettacoli in programma, fino alle 23. 

“L’iniziativa, promossa nell’ambito del progetto di coesione sociale denominato “Aracne – Azioni di promozioni e di qualificazioni del territorio della città di Messina”, è finalizzata a mettere in rete alcune Associazioni Culturali del comprensorio per potenziare l’offerta culturale di tutto il territorio limitrofo al comune di Messina, sia in termini di erogazione di eventi che di vendita di prodotti e servizi collaterali. Il progetto mira a posizionarsi tra le esperienze di eccellenza nell’ambito dell’Arte in Strada e ad offrire un evento facilmente accessibile ad una larga fetta della comunità”, spiega una nota.

Subscribe
Notify of
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments