MESSINA. Aprirà ufficialmente al pubblico il prossimo 20 aprile, a partire dalle 18, l’incubatore di aziende e spazio di coworking Innesta, situato all’interno del Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Messina, in Contrada di Dio a S.Agata. Nato da un’iniziativa privata, si tratta di uno spazio di oltre 500 mq “pensati per chi ha voglia di investire nel proprio futuro”.

Durante la serata verrà presentato il calendario delle attività dei prossimi mesi e sarà possibile conoscere le modalità di accesso agli spazi. “Innesta – si legge in un comunicato –  permette a innovatori, startup e PMI di crescere in modo sano e collaborativo. Liberi professionisti, aziende o semplicemente chi ha un’idea di business: sono queste le figure a cui si rivolge questo luogo che offre due sale conferenze, spazi condivisi e uffici singoli che si adattano ad ogni tipo di esigenza. Innesta accentra passioni e interessi che ruotano attorno al mondo dell’innovazione e dell’imprenditoria, con lo scopo di fornire un ambiente funzionale e stimolante dove far crescere talenti”. 

“Abbiamo scelto di stare all’interno del Dipartimento di Ingegneria – spiega Giancarlo Visalli, presidente del CdA di Innesta – per avere un contatto reale con chi è proiettato al futuro: gli studenti dell’Ateneo di Messina”. “Ma ci prepariamo ad accogliere anche aziende già attive sul territorio – gli fa eco Giuseppe Arrigo, vice presidente  – aziende che vogliano sperimentare nuovi modelli di business e, utilizzando metodologie e processi innovativi, siano pronte ad affrontare le sfide che il mercato offre”.

L’evento del 20 aprile richiamerà esponenti del mondo dell’innovazione da tutta la Sicilia, oltre che le autorità locali. Maggiori informazioni sono disponibili su www.innesta.co.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments