MESSINA. Tragedia a Castelmola dove un uomo è morto cadendo da una scala di uno stabile di sua proprietà. Si tratta di Carmelo Spadaro, 55 anni, dipendente del Comune di Taormina. Secondo quanto ricostruito finora dai carabinieri di Taormina, l’uomo si trovava in un edificio di sua proprietà insieme ad altre persone. Dopo il crollo improvviso della scala, Spadaro è caduto da un’altezza di circa sei metri. Un tragico volo che non gli ha lasciato scampo. Inutili i soccorsi giunti poco dopo, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Sull’episodio sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri della Compagnia di Taormina. L’immobile, su disposizione della procura di Messina, è stato posto sotto sequestro. Spadaro, geometra, era sposato e padre di due figli.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments