MESSINA. Un operaio di oltre sessant’anni della forestale, P.T., ha perso la vita pochi minuti dopo le 19 nel corso di un intervento per lo spegnimento dell’incendio che da questa mattina ha investito la zona di San Filippo Superiore.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo avrebbe perso il controllo del mezzo sul quale era a bordo, finendo in un dirupo. Sul posto erano in quel momento in corso le operazioni di spegnimento dell’incendio anche da parte del distaccamento Nord dei Vigili del Fuoco.

Gli uomini dei Vigili del Fuoco che hanno assistito all’incidente hanno immediatamente dato l’allarme, chiamando in causa anche il 118. Per quasi un’ora sono proseguite le operazioni di ricerca dell’operaio della forestale.

Sul luogo della tragedia, in contrada Manna, sono al momento in corso tutte le verifiche del caso. I soccorsi presenti e i colleghi dell’uomo sono in attesa dell’arrivo da parte del medico legale e del magistrato di turno.

guest
1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] MESSINA. “Paolo Todaro era uno stagionale della Forestale, è morto a 67 anni mentre svolgeva il suo servizio di operaio antincendio nel Messinese. Sull’incidente chiediamo certezze, verità. In attesa di risposte, chiediamo ai soliti noti di risparmiarci il vecchio copione bagnato di lacrime da coccodrillo”. Lo afferma il segretario generale della Uila Sicilia, Nino Marino, che esprime il suo cordoglio dopo il tragico incidente di ieri pomeriggio. […]