MESSINA. È morto Enzo Russo, storico dj ed ex proprietario di uno dei più seminali negozi di dischi di Messina, Neu Import Music, aperto nel 1983. Una intera generazione di amanti della musica (quasi tutti poi diventati musicisti, a tutti i livelli), hanno affollato gli scaffali del negozio, fruendo di suoni che a Messina in pochi conoscevano, e molti di questi educati a quei suoni proprio da lui. Enzo Russo aveva deciso di chiamare il suo negozio come una band di culto della scena tedesca (i “Neu”, pronuncia “Noi”) e di scegliere come immagine dello store la copertina di un album uscito da appena qualche mese: “War” degli U2.  Prima dell’avvento di ticket one e circuiti simili, “Neu” fu uno dei pochissimi punti vendita dei biglietti per i concerti nel sud Italia, nonché l’unico informatizzato e collegato online con la “Nielsen”, azienda rilevatrice delle vendite per la compilazione delle classifiche di vendita nazionali. Chiuse i battenti, insieme ad un bel modo di vivere la musica, il 10 gennaio del 2000. Enzo Russo ha continuato, dopo la chiusura, a far ballare le stesse generazioni, e le successive, al suono della new wave degli anni ’80, la sua prediletta, e di tutti i generi precedenti e successivi che hanno cambiato il corso della musica mondiale. Enzo Russo se ne va al termine della sua lotta contro una malattia diagnosticata meno di un anno fa, che lo ha strappato troppo presto a chi gli ha voluto bene. Ai suoi familiari e agli amici le condoglianze della redazione di LetteraEmme.

Il funerale si svolgerà domani, giovedì 25 agosto, alle ore 11, nella chiesa di S.Andrea d’Avellino, in via La Farina

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments