MESSINA. Notte impegnativa quella nella città dello Stretto, su cui a partire da mezzanotte si è abbattuto un forte temporale. La pioggia, infatti, che ha continuato per diverse ore, ha fatto sì che le strade si allagassero. In particolare, a San Licandro si è formato un vero e proprio lago in strada. Fenomeno che si era già verificato dieci giorni fa, quando dopo un’ora di pioggia l’intera carreggiata si è allagata, non solo a San Licandro ma anche in altre zone della città (qui il link con il video).

Ad ironizzare sulla vicenda diffondendo un video è la pagina social “La Gazzella del Sud”, che ha mostrato le condizioni della strada. Qui il link.

Situazione simile l’hanno vissuta i cittadini dei villaggi collinari. Una notte, per i paesani, caratterizzata da fiumi lungo le strade e disagi alla rete telefonica, sia fissa che mobile, come nel caso del paese di Castanea. Ad aggravare la situazione, nel villaggio si sono verificati anche alcuni cali di tensione, con la corrente elettrica che andava e veniva, staccandosi ripetutamente.

guest

1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Ancora una volta la zona di San Licandro si trasforma in un lago, dopo le precedenti due volte: l’ultima ieri notte e l’altra poco più di dieci giorni fa. Fenomeno, questo, che continua a ripetersi con forti […]