MESSINA. Si è conclusa questa sera l’avventura di Antonino Bucolo, macellaio 36enne, eliminato da Masterchef a poche puntate dalla fine. Nato a Barcellona Pozzo di Gotto ma residente a Piraino, dove vive con la sua ragazza (di cui si dice innamoratissimo), l’aspirante chef  si è distinto per la sua maestria in cucina, soprattutto nei piatti di carne, e per la sua simpatia (e anche per qualche divertente strafalcione linguistico).

Da sempre appassionato di cucina, ha affinato la sua tecnica da ragazzo, durante l’esperienza da militare sulla Amerigo Vespucci. Malgrado la sua professione da macellaio, ama molto la pesca e il suo piatto forte sono gli spaghetti con le sarde. Il suo sogno è quello di aprire un ristorante di carne e pesce, offrendo ai clienti la possibilità di scegliere il tipo di taglio.

A decretare l’eliminazione di Antonino dal noto reality di Sky è stato un piatto, piuttosto complesso, realizzato da uno dei giudici, Antonia Klugmann.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments