MESSINA. Temperature quasi estive fino a venerdi, da sabato in poi un progressivo peggioramento. L’autunno, che aveva fatto capolino qualche settimana fa, quando il calendario segnava il suo ingresso,  non accenna ad “ingranare”: in Sicilia e Sardegna 31 gradi, 27, mari caldi con acqua a 24-26 gradi, e cieli azzurri. Secondo Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, si conferma un quadro decisamente caldo per il periodo, temperature simil-estive, superiori di circa 5 gradi rispetto alla media, con bel tempo previsto almeno fino a sabato. Nel weekend invece una perturbazione che si sta nascondendo tra le dune dell’Erg, in Algeria, risalirà verso Nord e potrebbe portare un peggioramento su Sardegna, Sicilia e a tratti sul Nord-Ovest.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments