MESSINA. nemmeno dodici ore di tregua, e Messina torna a bruciare. In rapida sequenza, nel pomeriggio, sono scoppiati due incendi, stavolta in zona centro-sud: il primo nei pressi di Minissale, ma a destare più preoccupazione sono quelli di Casazza, sopra Gravitelli e Montepiselli, e nella montagna che sovrasta Catarratti, da entrambe le parti del crinale.

I fronti di fiamma sono diversi, e alcuni di essi anche vicini alle case. Oltre ai Vigili del fuoco, già presenti sul posto e all’opera, sul luogo sono arrivate anche vetture dei carabinieri, e la strada è stata chiusa precauzionalmente al transito.

Questo sembra aver creato qualche disagio a chi vorrebbe salire, che non potendolo fare se la prende coi pompieri che sono lì a presidiare l’abitato.

La situazione rimane sotto controllo, per il momento, ma pare che gli uomini delle squadre dei Vigili del fuoco saranno parecchio impegnate prima di avere la meglio sui roghi. In fondo, video e le foto

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments