Il presidente della Regione, Rosario Crocetta, vista la grave situazione degli incendi, sarà domani a Messina per una riunione col sindaco alle 12. Mentre l’assessore Sebastiano Pino diramanun aggiornamento: “La situazione è completamente sotto controllo. Gli incendi sono stati tutti domati. Rimane qualche piccolo focolaio non pericoloso. Numerosi i fronti di fuoco : Mili, Larderia, poggio dei Pini, San Jachiddu, Annunziata cittadella universitaria, contrada Catanese, contrada Ciaramida e poi la zona di monte Ciccia,
Sul campo VIgili del fuoco, Forestale, Protezione civile, associazioni volontariato, 3 Canadair e 1 elicottero della marina. Polizia municipale, polizia di Stato, Carabinieri e polizia provinciale impegnati a garantire viabilità e ordine pubblico. 118, Asp e servizi sociali hanno garantito assistenza sanitaria e assistenza alla popolazione.
Attivato il Coc e convocato il Ccs in prefettura. Nel pomeriggio momenti critici alla cittadella universitaria dell’Annunziata con le fiamme vicine alle facoltà di lettere e veterinaria e alle case do contrada Catanese e Ciaramida. Sono stati allontanati gli studenti e gli abitanti di due case.
Anche per gli abitanti di poggio dei pini momenti di paura nel tardo pomeriggio per le fiamme vicino alle case. Fiamme domate con gli ultimi interventi aerei. Non risultano danni alle abitazioni, ma ingenti danni alle campagne ed al patrimonio boschivo”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments