MESSINA. Primi due esperti a titolo gratuito per il nuovo sindaco di Messina Cateno De Luca. La prima nomina è per Lorenzina Grasso, laureata in pedagogia che nel curriculum vanta due esperienza di grosso rilievo da assistente parlamentare del vicepresidente dell’Ars Giuseppe D’andrea e del presidente Vincenzino Leanza, oltre che contratti a progetti per i gruppi parlamentari di Palazzo dei Normanni dell’Mpa e di Forza del sud. Legata a Cateno De Luca per essere stata sua assistente parlamentare e per rapporti professionali con la Fenapi, la Dioniso e la Delnisi, è stata consigliere d’amministrazione del Gal “Peloritani, terre dei miti e della bellezza”. E’ compagna del vicesindaco Salvatore Mondello. Si occuperà di “supporto nelle pubbliche relazioni del sindaco e della giunta comunale”.

Incarico anche per Salvo Puccio, geologo che si occuperà di supporto nelle politiche di pianificazione e di attuazione di interventi strutturali ed infrastrutturali. Titolare di uno studio professionale a Giardini Naxos, è stato esperto di programmazione fondi europei, pianificazione, bonifiche e difesa del suolo tra il 1999 ed il 2000 per Carmelo Lo Monte, quando l’attuale esponente della Lega era assessore regionale all’Ambiente. Oltre a numerosi incarichi presso lo stesso assessorato, per la protezione civile nazionale e per “Studiare sviluppo Spa”, una società del ministero dello Sviluppo economico. E’ commissario delegato per il dissesto idrogeologico della regione Siciliana ed è stato responsabile unico del progetto per l’abbattimento dell’inceneritore di San Raineri, nella zona falcata

 

guest

1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] agosto 2018 era stato nominato esperto a titolo gratuito del sindaco di Messina Cateno De Luca per “supporto nelle politiche di pianificazione e di […]