MESSINA. Un’altra classe del Liceo Archimede è in “quarantena” da due giorni, dopo che un secondo alunno dell’istituto è risultato positivo al coronavirus.

Sono quindi due le quinte classi i cui alunni si trovano in isolamento domiciliare, così come alcuni docenti che sono entrati in contatto con gli studenti negli ultimi giorni.

Il primo caso è legato al contagio di una studentessa che lo scorso venerdì era stata a un diciottesimo. Tutti i suoi compagni di classe sono risultati negativi ai tamponi.

Quattro invece, al momento, i tamponi positivi fra i ragazzi e le ragazze (anche di altri istituti) che hanno preso parte alla festa di venerdì.

 

 

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments