MESSINA. Si allarga ulteriormente il focolaio scoppiato all’Ortopedico di Ganzirri. Oggi al test del tampone sono risultati positivi un altro familiare del degente che si era fatto dimettere volontariamente il 23 luglio scorso dall’Istituto e un medico di Patti, venuto in contatto con un paziente della struttura risultato positivo.

Salgono così a sei i casi ad Oliveri, tutti dello stesso nucleo familiare, mentre in tutta la provincia i contagiati arrivano a 23. Di questi, 17 sono in isolamento domiciliare, mentre il numero dei ricoverati al Policlinico di Messina, tra ieri e oggi, è sceso da 8 a 6 (5 al Padiglione C e uno in rianimazione): due pazienti sono stati dimessi e posti in isolamento domiciliare. Altri esami verranno eseguiti domani e nei prossimi giorni.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments