Archivi della categoria: Top

  Il capo  spirituale del Tibet, Premio Nobel per la pace nel 1989, sarà a Messina il 16 e 17  settembre. L’appuntamento, fortemente voluto dal sindaco Renato Accorinti, la cui maglietta con la scritta “free tibet” è divenuta iconica a livello nazionale, era in origine previsto per giugno.

  Lavoratore dell’indotto della Raffineria, Giuseppe Crisafulli è  il nuovo segretario generale della Fim Cisl di Messina. Prende il posto di Antonino Alibrandi, eletto lo scorso mese nella segreteria confederale provinciale. L’elezione è avvenuta ieri mattina, nella sede del sindacato in viale Europa, nel corso del consiglio generale a cui ha partecipato il segretario nazionale della Federazione Metalmeccanici della Cisl, Ferdinando Uliano, e il segretario generale della Cisl Messina, Tonino Genovese … Continua a leggere Giuseppe Crisafulli »

  Prestazione da incorniciare per l’ala sinistra giallorossa nel match casalingo contro il Cosenza, vinto per due reti a uno. L’attaccante ci impiega appena 8 minuti per freddare l’estremo difensore Perina facendo impazzire il “Franco Scoglio”. Il raddoppio arriva alla mezzora, grazie a Capua, servito magistralmente proprio da un incontenibile Milinkovic

È il generale di Divisione Luigi Robusto il nuovo comandante del Comando Interregionale Carabinieri “Culqualber”. Cerimonia d’insediamento domattina alle 10,30 alla “Bonsignore”, in presenza di Del Sette, comandante generale dell’Arma. Il 62enne Robusto subentra al generale Silvio Ghiselli, che lascia per raggiunti limiti d’età. Robusto è stato comandante della Scuola Ufficiali di Roma come Ugo Zottin (ricordate lo scazzo con Renato Accorinti del 2013?) e in precedenza … Continua a leggere Luigi Robusto »

  Bagno di folla per l’attore romano, accolto come una star hollywoodiana a Punta Secca, piccola frazione in provincia di Ragusa dove si trova la celebre casa del commissario Montalbano. L’alter ego televisivo del personaggio letterario creato da  Camilleri si trova in Sicilia per le riprese dei due nuovi episodi della serie.

  Nuovo mandato istituzionale per Filippo Romano, che da ieri mattina ricopre la carica di Vicario alla Prefettura di Siracusa, con nomina del Dipartimento per le politiche del personale del Ministero dell’Interno. Il prestigioso incarico giunge dopo lunga permanenza nel ruolo di Commissario straordinario della Città Metropolitana di Messina, che ha ricoperto da giugno 2013, in qualità di commissario della Provincia, prima che questi enti fossero cancellati e … Continua a leggere Filippo Romano »

Il presidente dell’Ars ha vinto la sua battaglia sui “vitalizi” regionali. La Corte dei conti, alla quale si era rivolto un ex dipendente regionale ha infatti sollevato la questione di legittimità della norma davanti alla Consulta. Si ravviserebbero profili di incostituzionalità del contributo di solidarietà aggiuntivo, rispetto a quello imposto dallo Stato, varato dalla Regione a carico dei propri pensionati.

“Bentornato a casa #Gabriele”. Con queste quattro parole, e un hashtag, pubblicate in un semplice tweet, l’assessore ai Servizi sociali del comune di Messina ha per prima “celebrato” la liberazione ed il ritorno in Italia del giornalista Gabriele Del Grande. Il documentarista e blogger era detenuto da settimane in Turchia

  Un gol da vero rapace dell’area di rigore dell’ex airone del Catania contente ai giallorossi di conquistare tre punti fondamentali nella sfida contro il Lecce. Al rientro dopo l’infortunio alla mano, l’attaccante ha gelato il “Via del mare” al 66° del secondo tempo, avventandosi in scivolata su un tirocross di Sanseverino. Finisce 1-0 per il Messina, che si avvicina alla salvezza diretta in attesa della decisione … Continua a leggere Valerio Anastasi »

Il consigliere comunale, insieme all’associazione Missione Messina, ha rispolverato un vecchio progetto del 2011, approvato allora dal consiglio comunale: Fare della “graticola” di piazza Cairoli, una terrazza panoramica con ascensori trasparenti e pannelli fotovoltaici. Costo dell’opera? Un milione e mezzo. A carico rigorosamente di privati