Un gol da vero rapace dell’area di rigore dell’ex airone del Catania contente ai giallorossi di conquistare tre punti fondamentali nella sfida contro il Lecce. Al rientro dopo l’infortunio alla mano, l’attaccante ha gelato il “Via del mare” al 66° del secondo tempo, avventandosi in scivolata su un tirocross di Sanseverino. Finisce 1-0 per il Messina, che si avvicina alla salvezza diretta in attesa della decisione del tribunale nazionale federale sulla penalizzazione in classifica

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments