Il presidente dell’Ars ha vinto la sua battaglia sui “vitalizi” regionali. La Corte dei conti, alla quale si era rivolto un ex dipendente regionale ha infatti sollevato la questione di legittimità della norma davanti alla Consulta. Si ravviserebbero profili di incostituzionalità del contributo di solidarietà aggiuntivo, rispetto a quello imposto dallo Stato, varato dalla Regione a carico dei propri pensionati.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments